Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 04 Febbraio 2019 13:40
Campionato di Promozione

Tre espulsi: l’Assago vede rosso e finisce la gara in otto

A Vittuone partita nervosa tra le fila dei gialloblù che perdono, oltre alla gara, Convertino, Savoia e Fiammenghi

Nell'immagine, una fase della gara tra il Vittuone e l'Assago Nell'immagine, una fase della gara tra il Vittuone e l'Assago

Una sconfitta che avrà conseguenze anche nel prossimo turno di campionato: 3 cartellini rossi che domenica prossima terranno fuori Convertino, Savoia e Fiammenghi tra le fila gialloblù. È l’amara conclusione della gara disputata ieri dall’Assago sul campo del Vittuone.

Il vantaggio

Dopo un primo quarto di studio, la partita sembra decollare con Spinelli e Lasagni, con quest’ultimo che impegna Previtali in una parata in due tempi. Al 21' l’Assago passa in vantaggio con Convertino, e poco dopo va vicino al raddoppio ancora con Spinelli.

Il ribaltone

Il Vittuone, sornione, ribalta il risultato con Razzini che sfrutta due situazioni favorevoli. La prima su calcio di punizione dalla trequarti, con un tacco anticipa il difensore e manda nell'angolino basso alla sinistra di Vicentelli, (titolare per le assenze di Burchielli e Guasco), poi su calcio d'angolo si accentra e insacca.

La reazione

L’Assago reagisce e “fa” la partita. Si rende pericoloso con Convertino, sul finire del primo tempo, con una punizione uscita fuori di pochissimo, e a inizio ripresa con un clamoroso palo al termine di una bella combinazione in area con Sow.

Convertino out

La musica non cambia sino a quando, a una ventina di minuti dalla fine, Convertino si fa espellere per proteste reiterate. Anche con un uomo in meno i gialloblù hanno un'altra nitida occasione da gol con il colpo di testa di Lasagni, negata dal portiere ospite.

Il caos

Il caos scoppia al 90': Savoia commette un fallo da ultimo uomo che scatena la reazione del biancoverde Granata e poi di Fiammenghi sullo stesso giocatore del Vittuone. Logica conclusione, arriva l’espulsione di Savoia, Granata e Fiammenghi: Assago in 8 e Vittuone in 10. Ormai senza linea difensiva i giallobù subiscono il terzo gol che porta la firma di La Manna.

ACCADEMIA VITTUONE: Previtali, Bianchi (38'st Turconi), Razzini, Battaglia (11'st Granata), Foresti, Picone, Castiglioni, Pepe (25'st Riccardi), La Manna, Annoni (41'st Annoni), Triacca (13'st Barbieri)
A disp.: Defenu, Abate, Pisoni, Pianetti
All. Annoni

ASSAGO: Vicentelli, Trimboli, Fiorani, Fiammenghi, Savoia, Borgese (1'st Bortolotti), Spinelli, Lasagni, Trovato, Convertino, Sow

A disp.: Mancosu S., Mancosu L. Beretta, Angiolini, Marotto, Loi, Tatarella, Lorino
All. Gallanti

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
La "noble art"
Da Rozzano a Miami e ritorno: la grande boxe punta su Daniele Scardina

Da Rozzano a Miami e ritorno: la grande boxe punta su Daniele Scardina

Il fuoriclasse rozzanese sarà il grande protagonista di una serata interamente dedicata alla “noble art”, che si terrà al Superstudio di via Tortona 

Sport
Ginnastica acrobatica
L’Idrostar cala due tris d’assi e ne piazza altri sul podio

L’Idrostar cala due tris d’assi e ne piazza altri sul podio

A confronto 20 società di ginnastica acrobatica per un totale di 330 atleti coinvolti

Sport
Pallacanestro
Dopo il passo falso con il Corsico, i Bionics riprendono la corsa

Dopo il passo falso con il Corsico, i Bionics riprendono la corsa

Un’altra partita difficile per il Buccinasco che, dopo la sconfitta nel derby con i corsichesi del Csc, hanno affrontato il Locate, quarto in classifica nel campionato di Prima divisione