Seguici su Fb - Rss

Domenica, 13 Gennaio 2019 17:58
Campionato di Seconda categoria

Buccinasco: chi ben comincia è a metà dell’opera In evidenza

Oggi pomeriggio, ragazzi di mister Sommella hanno regolato con un 2 a 1, messo a segno al 94’ da Penna, il Quarto sport

Nella foto, Romeo Radisa, attaccante del Buccinasco Nella foto, Romeo Radisa, attaccante del Buccinasco

Comincia bene per il Buccinasco il girone di ritorno del campionato di Seconda categoria. I rossoblù del presidente Franchina hanno restituito al Quarto sport lo”sgarbo” che quest’ultimo aveva commesso a inizio di stagione nei confronti dei buccinaschini, violando lo stadio Scirea. Oggi pomeriggio, ragazzi di mister Sommella hanno regolato con un 2 a 1, messo a segno al 94’, i loro avversari.

Radisa superstar

È stata una bella partita, giocata a viso aperto. In squadra ha debuttato Codispoti, rinforzo per il centrocampo, arrivato a Buccinasco nel mercato invernale, e ha trovato conferma lo splendido momento di forma di Romeo Radisa, autore del primo gol dei rossoblù e dell’assist per il raddoppio.

Colpo su colpo

L’inizio della gara è stato in salita per i buccinaschini. Il Quarto sport è una squadra solida che, ancora oggi, dopo la partita persa contro Radisa e compagni, occupa in classifica un gradino al di sotto dei play off. Una formazione solida si diceva, che si è portata in vantaggio e a lunghi tratti ha dominato la prima frazione di gioco. Il Buccinasco ha prima sbandato, poi ha replicato colpo su colpo e sul finire del primo tempo ha pareggiato i conti con Radisa. Nel secondo tempo la gara è rimasta a lungo in bilico. Dopo un attacco del Quarto, arrivava, inevitabile la replica dei rossoblù.

Sul filo di lana

L’equilibrio poteva essere spezzato solo con una giocata straordinaria dei giocatori tecnicamente più dotati dell’una o dell’altra parte, o da palla inattiva. E così è stato. Al 94’, Radisa ha battuto un calcio d’angolo. La sfera è arrivata a Penna, da qualche minuto lanciato nella mischia da Sommella. Il “ragazzo” ha insaccato alle spalle del portiere di casa, scatenando l’entusiasmo dei suoi compagni, entusiasmo che si è protratto sin dopo il fischio di chiusura dell’arbitro che ha messo fine alle ostilità.

Impresa impensabile

Con i tre punti conquistati oggi, il Buccinasco è sempre invischiato nella zona play out, ma si è portato a un paio di lunghezze da Visconti e Accademia Pievese e a cinque dall’Opera. Se le superasse, e mantenesse la posizione sino a fine campionato, si salverebbe evitando qualsiasi roulette ai play out. In questo caso compirebbe un’impresa impensabile sino a qualche settimana fa.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Oltre il Coronavirus
Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Il calcio post Covid 19: il progetto Assago punta su giovani di qualità e di esperienza

Prima squadra e giovanili, rinforzate con atleti che hanno già giocato ad alti livelli, sono state affidate a mister con curriculum da Eccellenza

Calcio
Oltre il Covid - 19
“Il nostro calcio può tornare agli antichi splendori”

“Il nostro calcio può tornare agli antichi splendori”

Dopo i mesi di lock down è arrivato il momento di fare il punto sui programmi delle società sportive del territorio. Si comincia dal club del presidente Serviddio, che punta all’eccellenza in ogni settore

Sport
La situazione
Calcio dilettanti, deciso blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria

Calcio dilettanti, deciso blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria

Chi ci guadagne e chi ci perde: la situazione delle squadre di Assago, Buccinasco, Cesano, Corsico, Rozzano e Trezzano. Rivoluzione in vista per…