Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 03 Dicembre 2018 09:14
Campionato di Prima Divisione

Pallavolo, l’Audax Corsico sale in cattedra

Le due squadre principali del volley corsichese cominciano alla grande i rispettivi campionati: una è in vetta alla classifica, l’altra naviga in ottima posizione

Ottima, le partenze delle due squadre di punta di Audax militanti in Prima Divisione. Ottima, le partenze delle due squadre di punta di Audax militanti in Prima Divisione.

Dove ci si era lasciati? Con il  PalaTravaglia gremito come ai tempi della serie B per festeggiare l’impresa delle ragazze di coach Esposito, che avevano staccato il biglietto per andare in Prima Divisione con due turni d’anticipo. Con la nuova stagione le sensazioni di tutti, addetti ai lavori e tifosi, sono ampiamente positive e sono confermate dalle buone, in un caso ottima, partenze delle due squadre di punta di Audax Corsico militanti proprio in Prima Divisione.

Sinergie positive

Lo scontro diretto in vetta alla classifica del girone D lo vince la Sinergie Grafiche con un secco 3-0 che non lascia appello alle basigliesi del MI3. Che le blu potessero dire la loro si era capito già dalla prima di campionato dove, nonostante il dover rompere il giaccio dell'esordio, la squadra gioca una gara spavalda contro Novate (formazione più esperta e con ambizioni importanti), tanto da meritarsi i complimenti del tecnico novatese. Da quel momento una costante crescita porterà la Sinergie in vetta alla classifica.

Under 21 in navigazione

Buon avvio per Audax anche nel girone G, quello dedicato alle squadre Under 21. La Sigma è reduce dall'ottimo risultato ottenuto al tie break contro una validissima avversaria quale New Volley, a Cassano D'Adda. Questa volta la squadra strappa il quinto set, cosa che non era riuscita in occasione di gare più alla portata (Opera e Settimo, in casa). Al momento le Audine navigano nelle zone alte della classifica, dove 4 squadre sono racchiuse in 4 punti e per la prossima, dopo la pausa dovuta al ponte festivo, è attesa al Travaglia la capolista Arcore.

L'intervista

A testimoniare il momento positivo delle ragazze, il volto più che soddisfatto del presidente Danelli e delle sue risposte ad alcune domande.
Presidente, contento? 

Direi proprio di si, e da inizio stagione che seguendo la squadra come accompagnatore e ne osservo la costante crescita, ne ero convinto, so che questo è un lavoro che Lorenzo Farioli sa fare bene. Quello che non mi aspettavo è la coesione che lui ha saputo dare al gruppo. Se le ragazze restano compatte possono togliersi parecchie soddisfazioni.  

Bene anche la U21?

Certo, considerando che la squadra è neo promossa in uno dei gironi più complicati a livello Territoriale e che Davide Mariani lavora con il gruppo da soli tre mesi, c'è da fare i complimenti a lui e alla squadra tutta. Purtroppo non riesco a seguire il girone G perchè impegnato in panchina con l'altro, mi dicono però che se non fosse stato per un paio di risultati storti oggi avremmo due capoliste. 

Obiettivi?  

La salvezza in entrambe i gironi.  D: Dai, non scherziamo!  R: Davvero, l'unico obbiettivo imprescindibile è il mantenimento della categoria da parte di entrambe le squadre, detto questo andiamo avanti con costanza e con il lavoro, qualche calcolo lo si potrà fare solo a metà del girone di ritorno, a quel punto si tireranno le somme e si capirà la direzione per la prossima stagione.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Buccinasco, Corsico, Cesano, Romano Banco: quattro sfumature di sconfitta

Buccinasco, Corsico, Cesano, Romano Banco: quattro sfumature di sconfitta

Il Corsico è l’unica formazione ad aver difeso “l’onore”  delle società del territorio, combattendo ad armi pari contro una big

Calcio
Campionato di Terza Categoria
Nel Trezzano ruggisce Leone e i viola conquistano il Fabbri

Nel Trezzano ruggisce Leone e i viola conquistano il Fabbri

Due i protagonisti assoluti: Rubino e la punta. L’uno ha distribuito assist e segnato il raddoppio su penalty, l’altro si è procurato quel rigore e ha firmato una doppietta. Il Real sale al terzo posto

Sport
Continua la stagione
Idrostar, il bottino è di 15 medaglie (in attesa del saggio di Natale)

Idrostar, il bottino è di 15 medaglie (in attesa del saggio di Natale)

La ginnastica cesanese va la di là delle più rosee previsioni anche alla 1° gara Italiana di Fisac conquistando ben 15 podi e piazzando tutte le combinazioni a ridosso del podio e nelle prime 10 posizioni