Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 15 Ottobre 2018 12:03
Campionato di Seconda Categoria

Corsico dei grandi sconfitto in casa, gli juniores salgono in vetta alla classifica

Errori in difesa e attacco sterile rispetto alla mole di gioco prodotta, così l'Aprile '81 conquista i tre punti sul campo di via Libertà.  Meno male che c'è la squadra juniores, bella e vincente nel suo girone

I tecnici del settore giovanile corsichese vengono inviati periodicamente a Milanello per stage mirati I tecnici del settore giovanile corsichese vengono inviati periodicamente a Milanello per stage mirati

Il Red Devil Corsico macina gioco, ma punge poco. Così è arrivata un'altra sconfitta tra le mura che tanto amiche in questo momento non sono ad opera di un Aprile 81 tosto, però non irresistibile, che ha avuto in Calle – autore della doppietta - la spina nel fianco dei locali.  Il problema dei granata è l'attacco: i tiri indirizzati tra i pali della porta avversaria sono pochi, per la gioia dei portieri avversari e il malcontento dei tifosi. La risalita nella classifica del girone S di Seconda categoria è possibile, a patto di aggiustare la mira, anche perché se la difesa commette errori, come domenica, il recupero diventa poi veramente difficile.

Prima mezz'ora da sbadigli

Gara equilibrata nella prima mezz'ora, avara di occasioni e con i portieri completamente inoperosi. Al 31° il primo sussulto: Pirillo si ritrova solo sul dischetto del calcio di rigore, la sua girata finisce alta sul portiere in uscita. Un minuto dopo l'Aprile 81 timbra il biglietto da visita grazie a un tiro di Mustafa respinto da Guerrini con i pugni, sullo sviluppo dell'azione Loyaza calcia di sinistra in corsa e pallone di poco a lato. Al 38° Villalba ben servito da Caniarino spara a botta sicura, la sfera gonfia la rete, ma dà soltanto l'impressione del gol. Rete degli ospiti che arriva quattro minuti dopo: uscita avventata di Guerrini fuori area, pallone che carambola su Calle e poi rimbalza lentamente verso la porta rimasta vuota.

Aprile 81 concreto e ordinato

Nel secondo tempo si attende la reazione dei locali, invece è l'Aprile 81 a sfiorare il raddoppio prima con un pallonetto di Caniarino finito di poco alto; dopo è lo stesso numero 10 ospite che con la porta sguarnita scarica incredibilmente fuori. Poco male, perché alla mezz'ora arriva il raddoppio di Calle: bella azione prolungata in area avversaria, finalizzata dal tiro imbattibile scagliato al limite dell'area.  Un minuto dopo l'arbitro Pagani della sezione di Milano assegna un calcio di rigore per i locali. Tiro  di Carusi che El Sayed intuisce ma non riesce neanche a sfiorare. E' l'1-2 che ridà fiato alle speranze del Corsico di agguantare il pareggio. Non è così, in quanto l'Aprile 81 si difende con ordine e porta a casa il risultato pieno. 

Meno male che ci sono gli juniores

La delusione del presidente Fabio Durante è mitigata dalle eccellenti prestazioni della squadra juniores regionali allenata da Alberto Zanoni, capace fin qui di un tabellino di marcia di assoluto rilievo: prima in classifica del girone H con due punti di vantaggio sulla seconda e imbattuta nelle prime sei gare, primato quest'ultimo che detiene insieme al Locate.

Parla il Pres

"Abbiamo tutti ragazzi del 2000 e 2001. Addirittura D'Ippolito, autore di due gol nell'ultima partita, compirà 17 anni il prossimo mese – dichiara Durante -. Essendo dei giovani, teniamo molto al loro rendimento scolastico e ai valori che la nostra società trasmette attraverso il comportamento dei propri tesserati. Il nostro motto è all'insegna dell'umiltà: se anche non vinci, insegni”. Il settore giovanile del R.D. Corsico è svolto sotto l'ala tecnica del Milan il cui supervisore è Danilo Tedoldi. I tecnici del settore giovanile corsichese vengono inviati periodicamente a Milanello per stage mirati. I frutti, piano piano, stanno maturando.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Terza Categoria
Il Trezzano abbatte il Vermezzo e torna a sperare

Il Trezzano abbatte il Vermezzo e torna a sperare

I viola vincono grazie a una doppietta di Rubino e le reti di Gesmundo ed Evangelisti e si portano a soli cinque punti dai play off

Calcio
Tutto il calcio del Sud ovest
Romano Banco e Nuovo Trezzano non pervenuti, Corsico e Real Trezzano in zona play off

Romano Banco e Nuovo Trezzano non pervenuti, Corsico e Real Trezzano in zona play off

Biancoverdi buccinaschini e viola trezzanesi perdono ancora, al Buccinasco sfugge la seconda vittoria consecutiva, il Travaglia si aggiudica il derby con l’Oratorio San Luigi

Calcio
Campionato di Seconda categoria
Il Buccinasco risorge e punisce un Corsico presuntuoso

Il Buccinasco risorge e punisce un Corsico presuntuoso

Gli uomini del presidente Franchina giocano una gara d’orgoglio, quelli di mister Imbriaco sottovalutano gli avversari che li puniscono