Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 17 Settembre 2018 09:36
Campionato di Seconda Categoria

Corsico, primo sorriso a spese di un Cesano sprecone

Gli amaranto del presidente Durante esordiscono sul campo amico con una vittoria e tante azioni da gol. Ospiti per nulla concreti, nonostante l'impegno e almeno tre clamorose occasioni

Derby tra il Corsico e il Cesano Idrostar sul campo di viale Liberazione Derby tra il Corsico e il Cesano Idrostar sul campo di viale Liberazione

Un gol per tempo e primo sorriso per il Corsico nel campionato di Seconda categoria, girone S. Gli uomini di Imbriaco fanno valere il fattore campo nel derby contro il Cesano Boscone Idrostar, in un pomeriggio di grande fatica fisica per la temperatura ancora estiva. Gli amaranto hanno creato parecchie azioni, soprattutto nella prima parte della gara, mentre il Cesano ha avuto tre clamorose occasioni per segnare, tutte incredibilmente fallite. E' la legge del calcio: chi non "la butta dentro" è destinato prima o poi a capitolare.

A tu per tu…

Il Corsico macina subito gioco e al 10' crea la prima occasione: Ardizzoni si ritrova a tu per tu con il portiere avversario grazie a un tocco in diagonale di Finelli, tiro e palla fuori di poco. E' una fase di gioco in cui l'Idrostar si affida a lunghi lanci dalla propria metà campo verso Prometti. In una di queste azioni, Meriggioli dal limite dell'area raccoglie la sfera e di piatto mette di poco a lato. Al 24' bella azione di capitan Finelli che riceve da Ardizzoni ai 15 metri e calcia a botta sicura. Il tiro finisce poco alto sulla traversa grazie alla provvidenziale deviazione di un difensore ospite.

Corsico avanti

Dopo la mezz'ora è il momento di Florean, capitano del Cesano, che prima tira da circa 30 metri, forte ma centrale, poco dopo sbaglia la mira da buona posizione al limite dell'area. Il Corsico passa al 40'sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Forcella raccoglie un cross di Ardizzoni sul primo palo, anticipa un avversario e mette di testa in rete.

Pareggio buttato al vento

Nella seconda frazione di gioco, i Cesano parte forte e al 3' elabora l'azione per pareggiare. Meriggioli scatta in profondità in area avversaria, rallenta credendosi in fuorigioco, così non è per l'arbitro e il suo movimento mette fuori tempo l'uscita a terra di Guerrini. Porta vuota, ma il 9 gialloblù mette sulla traversa. L'azione prosegue e Guerrini stavolta mette il proprio corpo fra il tiro scagliato dall'accorrente Saitta e la propria porta. Al 7' Forcella ci riprova di testa, sempre appostato su cross sul primo palo, stavolta Papale fa buona guardia e respinge.

Guerrini sugli scudi

E' il preludio della seconda marcatura che arriva al 21'. De Andreis riceve uno splendido passaggio con colpo di tacco di Finelli, mette il pallone sul destro e fa partire un diagonale imparabile dal vertice sinistro dell'area.
Le squadre a questo punto si allungano per la fatica accumulata. Da segnalare la bella azione personale del neo entrato Lauri al 23' che si libera di due avversari e fa distendere Guerrini in tuffo. Anche Finelli cerca il gol personale con un tiro dalla distanza che Papale mette in angolo. Al 37' l'altra occasione per il Cesano: Sartirana solo in area è ben lanciato da Lauri, ma anche stavolta Guerrini ribatte. Il guardiapali amaranto di nuovo protagonista un minuto dopo: mette in angolo un pallonetto di Prometti. A quel punto il Cesano si arrende.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:



 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Colpo grosso del Cesano, il Romano Banco riprende a correre

Colpo grosso del Cesano, il Romano Banco riprende a correre

Buccinasco e Corsico perdono ancora: i rossoblù in trasferta a Zibido, i blaugrana in casa contro l’Aprile 81

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Corsico dei grandi sconfitto in casa, gli juniores salgono in vetta alla classifica

Corsico dei grandi sconfitto in casa, gli juniores salgono in vetta alla classifica

Errori in difesa e attacco sterile rispetto alla mole di gioco prodotta, così l'Aprile '81 conquista i tre punti sul campo di via Libertà.  Meno male che c'è la squadra juniores, bella e vincente nel suo girone

Calcio
Campionato di Promozione
Promozione: l'Assago pesca il jolly da tre punti con Trovato

Promozione: l'Assago pesca il jolly da tre punti con Trovato

Gara rocambolesca e ricca di gol (7) quella giocata tra l’Assago e il Gaggiano nel campionato di Promozione