Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 10 Settembre 2018 09:58
Le luci e le ombre

Campionato al via: Idrostar e Romano Banco sugli scudi, Buccinasco e Corsico nella polvere

Due vittorie, e due sconfitte: è questo il bottino raccolto dalle quattro squadre dei comuni del sud ovest milanese che partecipano al campionato di Seconda categoria

Nell'immagine di repertorio, una squadra del Romano Banco Nell'immagine di repertorio, una squadra del Romano Banco

Due vittorie sono arrivate (la prima a sorpresa) dall’Idrostar Cesano che in casa ha piegato l’Aprile ’81, e dal Romano Banco che è passato sul campo dell’Orione, vittoria  che conferma l’ottimo inizio di stagione dei bianco verdi buccinaschini che in settimana hanno anche superato il turno di Coppa Lombardia.

Buccinasco e Corsico rimandate

Sconfitto, invece, il Buccinasco (società che, dalla ripresa dell’attività, non ha ancora vinto una gara) del presidente Franchina, che tra le mura di casa del campo Scirea non è riuscito ad avere la meglio sui milanesi del Quartosport, forse la vera sorpresa della giornata che gli ha rifilato 4 gol. Sconfitto anche il nuovo Corsico, protagonista di un pirotecnico 5 a 3 sul campo del Leone XIII. Gli ex Red Devils dopo aver perso il passaggio al turno successivo di Coppa Lombardia proprio per mano del Romano Banco, non sono riusciti a riaprire la partita, chiusa già nel primo tempo con un secco 3 a 0 in favore dei leoni milanesi. Eppure, da più parti, la società del presidente Durante viene indicata come una delle favorite alla vittoria finale del campionato, soprattutto dopo la campagna acquisti messa in campo successiva alla fusione con il Corsico.

Biancoverdi a passo di carica

Sul campo dell’Orione, il Romano Banco ha messo subito in chiaro quali sono le sue aspirazioni in questa stagione. Gioco veloce e continue triangolazioni, hanno permesso prima a Metastasio, poi a Belfi di mettere a segno le due reti che hanno garantito la vittoria dei bianco verdi, nonostante i ragazzi dell’oratorio milanese agli ordini del mister Galli abbiano accorciato le distanze. In vantaggio nel primo tempo per 1 a 0, i biancoverdi hanno chiuso le operazioni nel secondo con la rete messa a segno da Belfi.

Idrostar, gol del debuttante

Sorpresa al Cereda di Cesano, l’Idrostar ha avuto ragione degli avversari quando la partita, equilibrata, sembrava avviata sui binari del pareggio. I gialloblù, a differenza dell'Aprile 81, sono riusciti a capitalizzare una delle occasioni da gol con Renato Marino, giovanissimo, che l’anno scorso giocava con gli juniores. Promosso in prima squadra, alla prima partita da titolare ha segnato una rete importantissima per la sua società, regalando una gioia straordinaria a tutti i tifosi gialloblù.

… Incredibile allo Scirea…

Che dire del Buccinasco? Dopo la buona prova con il Freccia Azzurra in coppa Lombardia (pareggio dopo essere andato in vantaggio), non è riuscito a ripetersi. Ha lottato, ha reagito, ma non c’è stato niente da fare e il 4 a 2 con cui ha chiuso la giornata ne è testimone. Allo Scirea, i rossoblù sono andati anche in vantaggio con Di Pierro, ma, dopo che il portiere di casa ha parato un rigore, sono stati raggiunti alla fine del primo tempo da un gran gol con un tiro scagliato da fuori area. Il 2 a 1 e il 3 a 1 sono arrivati da una girata in area dell’attaccante biancoblù e da un altro tiro partito da fuori area. Appena entrato, Plachesi ha siglato il 3 a 2 su calcio di punizione. Poi la squadra ha provato a pareggiare e ci sarebbe riuscita con Leo Saracino, che su calcio d’angolo ha tirato a botta sicura. La difesa del Quartosport ha però liberato. Sulla ripartenza è arrivato il quarto gol che ha chiuso definitivamente la gara.

Corsico, inizio choccante

Anche il Corsico merita una tiratina d’orecchie. Il primo tempo degli amaranto è stato choccante. Dopo pochi minuti i ragazzi del presidente Durante erano già sotto di tre gol. Prima Casartelli, poi una doppietta di Lamacchia, sembrava avessero chiuso i giochi. Nel secondo tempo la squadra ha reagito e con Finelli e Dossi, ha prima ridotto le distanze, poi  dopo la quarta rete  di Galliani, con Mello è riuscita a portarsi sul 4 a 3.  Sul finire, ancora Galliani, ha fissato il risultato sul 5 a 3. L’arbitraggio ha lasciato perplessi molti spettatori, ma probabilmente non ha influito sul risultato finale.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:


    

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Corsico, primo sorriso a spese di un Cesano sprecone

Corsico, primo sorriso a spese di un Cesano sprecone

Gli amaranto del presidente Durante esordiscono sul campo amico con una vittoria e tante azioni da gol. Ospiti per nulla concreti, nonostante l'impegno e almeno tre clamorose occasioni

Calcio
Campionato di Seconda categoria
Derby di Buccinasco: il Romano Banco piega ancora i rossoblù

Derby di Buccinasco: il Romano Banco piega ancora i rossoblù

Con un gol per tempo i bianco verdi si aggiudicano il secondo confronto stracittadino e volano in vetta alla classifica

Volley
L'evento
Pallavolo: lo spettacolo dei Mondiali andrà in scena al Forum

Pallavolo: lo spettacolo dei Mondiali andrà in scena al Forum

Per la terza edizione consecutiva, il torneo farà tappa ad Assago, dopo l'edizione maschile del 2010 e quella femminile del 2014