Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 19 Luglio 2018 08:58
La rinascita

Il Rugby riparte con un “pieno” di Cinghiali e Cinghialotti

Dopo aver rischiato di scomparire, la società cesanese ha ricostituito le categorie Under 6, 8, 10, 12 e 14 e ha partecipato alle attività della Federazione Italiana, oltre a tornei nazionali e internazionali

A settembre, il Rugby Cesano ripartirà con uno staff tecnico aumentato e con nuovi e importanti obiettivi A settembre, il Rugby Cesano ripartirà con uno staff tecnico aumentato e con nuovi e importanti obiettivi

È passato un anno da quando il Comune di Cesano Boscone ha concesso lo storico campo da rugby di Via Don Luigi Sturzo, alla nuova società Cinghiali Rugby. Un anno di frenetica attività per ripristinare la club house (sono state demolite le parti abusive ed è stato sostituito il tetto contenente amianto) e per ricominciare con le attività di allenamenti e partite.

La ripartenza

Grazie a tutti i dirigenti, agli allenatori e ai genitori degli oltre 60 ragazzi dai 4 ai 13 anni, la società è ripartita costituendo le categorie Under 6, 8, 10, 12 e 14 e partecipare alle attività/campionati della Federazione Italiana Rugby. Non ultima è arrivata la ricomposizione degli Old Veteran, ex giocatori, appassionati o semplicemente papà che vogliono condividere la passione per il rugby con i propri figli. Altri passi importanti, degli ultimi mesi, il recupero della squadra Seniores che si era smembrata a causa della mancanza del campo e la collaborazione con Rugbio di Cusago e Falchi Lomellina per la creazione delle squadre U16 e U18 che disputeranno la stagione 2018/2019.

Lupo Alberto

Premiazione al Kiklos Beach Rugby con i ragazzi delle under 12 e 16

A conti fatti quindi, un anno impegnativo ma che ha dato grandi soddisfazioni. Si è riusciti a partecipare ai campionati ma anche a diversi importanti tornei come il “Trofeo Lupo Alberto” a Parma, il “Kid’s cup Monaco” in Francia per i piccoli Under 8 e il Kiklos Beach Rugby con i ragazzi delle under 12 e 16. Dopo un po’ di riposo per tutti, a settembre si ripartirà con uno staff tecnico aumentato e con nuovi e importanti obiettivi. Perché il rugby è questo: rispetto, lealtà, sostegno, coraggio ma anche amicizia e divertimento. Uniti si è fortissimi!

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

 

2 commenti

  • Link al commento Ivonne Sabato, 21 Luglio 2018 19:21 inviato da Ivonne

    Bravissimi, tutti per uno,uno per tutti..... quest'anno sarò ancora più presente, mio figlio si è innamorato di questo sport, io di conseguenza,un nell'ambiente, un modo per confrontarsi e mettersi sempre in gioco....e che dire, io mi diverto a seguirli..

  • Link al commento Manfredo Venerdì, 20 Luglio 2018 16:20 inviato da Manfredo

    Orgoglioso di questi ragazzi.... Alcuni dei quali hanno partecipato ai campionati studenteschi arrivando secondi nel torneo regionale di rugby !!! Complimenti a tutti! Dirigenti, genitori, allenatori e giocatori!!!!

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Sport
Campionato di Promozione basket maschile
Calcio
Calcio & dintorni
Coronavirus, rinviate le partite del Rozzano e degli juniores dell’Assago

Coronavirus, rinviate le partite del Rozzano e degli juniores dell’Assago

Tra le altre gare, si gioca invece Real Trezzano – Milan under 10 femminile in programma sul campo di via don Casaleggi. Contrordine invece per il super derby tra Cesano Boscone – Trezzano di Seconda Categoria. In questo caso sono stati i due presidenti a decidere il rinvio

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Real Trezzano s’inchina davanti alla portaerei Concordia

Il Real Trezzano s’inchina davanti alla portaerei Concordia

I gialloneri sbagliano due grandi opportunità per portarsi in vantaggio e vengono puniti da una rete rocambolesca di Marco Nosino

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Cesano cura la paura con una doppia magia di Savino

Il Cesano cura la paura con una doppia magia di Savino

La punta gialloblù regala spunti di gran classe e ribalta la Freccia Azzurra che si era portata in vantaggio con Freddi