Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 05 Dicembre 2016 11:29
Buccinasco - Esordienti 2005

Festival del gol a Zivido: i rossublù vincono 7 a 0

Continua la marcia di avvicinamento degli Esordienti 2005 ai vertici della classifica. Dopo la sconfitta immeritata dell’esordio in campionato sul campo della Lombardia 1, sconfitta decisa dalle cervellotiche decisioni dell’arbito di casa che ha sorvolato su due evidentissimi rigori a favore del Buccinasco, i buccinaschini hanno inanellato  una serie di vittorie che li ha portati a ridosso delle prime

Rocco Barbaro e Alessandro Suighi autori di due doppiette nella partita con il Zivido Rocco Barbaro e Alessandro Suighi autori di due doppiette nella partita con il Zivido

Zivido, 19 novembre 2016

Se dovesse vincere anche il recupero si porterebbe al secondo posto e si aprirebbero prospettive più che rosee per il proseguimento della stagione. Con il Zivido, la partita si è incanalata subito sui binari più favorevoli al Buccinasco. Pronti via e dopo un calcio d’angolo si accende una mischia in area del Zivido, azione che si chiude con l’autorete di un difensore della squadra ospitante.  Il tema dell’intera partita, è uno solo. Il Buccinasco attacca con tutti i suoi effettivi, il Zivido tenta qualche sortita in contropiede. All’inizio del primo tempo, il Buccinasco batte una serie infinita di calci d’angolo, ma non riesce a passare. I tentativi di Marco Maccari, Alessandro Suighi, Manuel Artoni, Alessandro Lusiani, falliscono di un soffio o per l’intervento in extremis dei difensori del Zivido.Quando la squadra avversaria riparte ci pensano Luca Di Feo, Mattia Maruca e Lorenzo Buoncristiani a chiudere e a rilanciare l’azione, che spesso passa dai piedi di Manuel Bianchino. Lo Zivido che si difende con tutti gli effettivi.  E poi tenta sortite in contropiede.

Il raddoppio di Artoni

Arriva la seconda rete. La realizza Artoni dopo una serie di batti e ribatti in area dello Zivido. Che tenta una reazione, ma la retroguardia del Buccinasco fa buona guardia. Il primo tempo si chiude con un bellissimo tiro di Suighi che  però sfiora il palo e si perde sul fondo. Comincia il secondo tempo e cambiano molti dei protagonisti in campo. Sulle fasce si sistemano Rocco Barbaro e Samuele Vinci, davanti alla difesa si piazza Albert Gradeci. In porta Nicolas Mantovani prende il posto di Luca Zung. Non cambia il però tema della partita. Il Buccinasco preme per mettere al sicuro il risultato, lo Zivido si difende. A centrocampo Manuel Bianchino dirige le operazioni. I tentativi di segnare il terzo gol, per tutto il secondo tempo, si infrangono contro il muro eretto dai giocatori dello Zivido o per qualche errore di precipitazione dei ragazzi di mister De Leo. Sembra fatta quando Albert Gradieci, recuperata palla a centrocampo si porta sulla trequarti e fa partire un destro  a rientrare che però sfiora l’incrocio dei pali. Le sortite dello Zivido trovano Mattia Maruca che, con suoi compagni di reparto, fa buona guardia. Il risultato non si sblocca.

Il festival del gol

Il terzo tempo scatta il festival del gol. Appena l’arbito fischia l’inizio, Maccari scambia con Barbaro e mette a segno il 3 a 0. Passano appena pochi minuti ed è Suighi a timbrare il cartellino. Lo stesso Suighi si ripete: lancio di Maccari, stop a seguire dell’attaccante del Buccinasco che salta un avversario e infila alle spalle del portiere. Dopo un contropiede di Maccari con la palla che finisce alta sulla traversa, Suighi risolve una mischia e segna quinto gol. Poco dopo Nicolas Catalano recupera palla e scambia con Gradeci, tocco per Samuele Vinci che incrocia sul secondo palo dove è in agguato Barbaro che segna il sesto gol. Il settimo arriva su un nuovo recupero di Catalano che mette una palla filtrante per lo stesso Barbaro che sigla la sua personale doppietta.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Sport
Campionato di Promozione basket maschile
Calcio
Calcio & dintorni
Coronavirus, rinviate le partite del Rozzano e degli juniores dell’Assago

Coronavirus, rinviate le partite del Rozzano e degli juniores dell’Assago

Tra le altre gare, si gioca invece Real Trezzano – Milan under 10 femminile in programma sul campo di via don Casaleggi. Contrordine invece per il super derby tra Cesano Boscone – Trezzano di Seconda Categoria. In questo caso sono stati i due presidenti a decidere il rinvio

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Real Trezzano s’inchina davanti alla portaerei Concordia

Il Real Trezzano s’inchina davanti alla portaerei Concordia

I gialloneri sbagliano due grandi opportunità per portarsi in vantaggio e vengono puniti da una rete rocambolesca di Marco Nosino

Calcio
Campionato di Seconda Categoria
Il Cesano cura la paura con una doppia magia di Savino

Il Cesano cura la paura con una doppia magia di Savino

La punta gialloblù regala spunti di gran classe e ribalta la Freccia Azzurra che si era portata in vantaggio con Freddi