Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 19 Febbraio 2018 15:21
Pallavolo

Volley, l’Under 18 punta all’Eccellenza

In Audax  c’è molta soddisfazione per il lavoro svolto dalle ragazze e dai tecnici della società corsichese

Le Under 18 dell'Audax, l'anno prossimo saranno impegnate nel campionato di Eccellenza Le Under 18 dell'Audax, l'anno prossimo saranno impegnate nel campionato di Eccellenza

La settimana di carnevale riduce gli incontri in calendario, e sono pochi gli scherzi ai danni delle squadre Audax. Martedì è molto grasso, si è conclusa la seconda fase del campionato di Under 18, con la gara che la squadra di Lorenzo Farioil e Fulvio Zoia hanno facilmente controllato e vinto 3-0 contro Argentia Gorgonzola. Le Audine si piazzano al secondo posto ed escono dalla competizione. Delusione? Tutt'altro!

Ripercorriamo le tappe del campionato. La prima fase inserisce Audax nel girone F. La squadra lo domina, vincendo 11 gare su 12, perde solo lo scontro diretto esterno con MyVolley (al tie-break), mentre lo scontro interno è vinto dalle corsichesi con punti pieni. Negli altri scontri zero set persi. Le prime due passano alla seconda fase, quindi Audax (come prima) e MyVolley. Dietro le due un divario di 17 punti le separa dalla terza classificata.
La seconda fase inserisce Audax nel girone AB; Net Volley, Argentia e Sovico le altre tre. Audax vince gara 1 a Sovico (1-3), perde gara 2 con Cinisello; impossibile vincere ma si strappa un set (1-3). Infine vince 3-0 la gara con Argentia piazzandosi così seconda nel girone, posizione inutile per passare agli ottavi ma utile a piazzarsi al 13° posto nella classifica generale del comitato MI-MB-LC. Forse uno dei migliori risultati di tutti i tempi ottenuto da una squadra giovanile di casa Audax.

Questo significa una cosa: Audax Volley Corsico la prossima stagione parteciperà al campionato di U18 inserita in uno dei due gironi d'Eccellenza delle provincie MI-MB-LC. Da Audax arrivano voci che c’è molta soddisfazione per il lavoro svolto dalle ragazze e dai tecnici. Mercoledì il gruppo è di nuovo in campo, quello di Arluno per l’esattezza. La gara questa volta è valida per il campionato di Seconda Divisione U21 e si teme un certo rilassamento dopo l’obbiettivo raggiunto in U18.

In effetti la squadra qualche segno di poca lucidità lo mostra, la cosa però non sarà sufficiente alle avversarie, nemmeno per impensierire la Sigma. La gara è controllata dalle corsichesi con buona pace delle squadra di Arluno che mestamente si rassegna allo 0-3 finale. La classifica si fa strana ed interessante, spezzata in 2 tronconi con un quartetto al comando a 13 punti (MyVolley, Audax, Kolbe e Villa).

Sinergie Grafiche

Vittoria anche per la Sinergie Grafiche nel girone H di Seconda U21, nonostante la vigilia si sia passata con qualche timore. Uno dovuto alle assenze contemporanee di capitan Ciani in banda e di Sara Belingheri in regia, l’altro timore era legato al nome delle avversarie in arrivo: ricevere la Pro Patria una certa soggezione la mette sempre. Nonostante la posizione in classifica, società così blasonate e strutturate lasciano sempre il dubbio circa la squadra che invieranno alla gara, questo è un concetto che dovrà essere tenuto in considerazione specie al ritorno, quando posizioni delicate di classifica potrebbero indurre i nomi blasonati (di cui è pieno il girone H) a cambiare qualche carta in tavola.

Comunque, questi i parziali subiti dalle milanesi in soli 60 minuti di gioco: 16, 17 e 10. Mister Esposito, che per l’occasione si concede anche un ampio tourn over, ringrazia e saluta. Audax comanda la classifica con 17 punti, dietro c’è un terzetto ad inseguire con 11 pt, con il costante recupero del Varedo che s’inserisce tra Net Volley e Torricelli.

Prima divisione

Gara facile anche per la Prima Divisione. Le ragazze di Lorenzo Farioli non trovano la minima difficoltà a domare il Visconteo Cusago, che ancora una volta non riesce a staccarsi dal fondo classifica. 12/25, 21/25 e 17/25: questi i parziali che spiegano la gara senza bisogno di aggiungere altro. Audax si stabilizza così a 27 punti, in acque decisamente più tranquille e scaccia i fantasmi che volteggiavano al Travaglia, ritagliandosi la possibilità di affrontare il lavoro con meno pensieri.

Pentagono

E’ buio profondo per l’Immobiliare Pentagono. La sconfitta casalinga (0-3) con l’Atletico Barona permette alle milanesi di scavalcare Audax, lasciando le corsichesi al penultimo posto della classifica, davanti solo al Grossman. La squadra paga lo scotto di avere una rosa ridotta, situazione aggravata da ulteriori recenti defezioni.

Under 14 e dintorni

Fermi per carnevale i campionati PGS, le U14 avevano però anticipato gara 2 al mercoledì, vincendola con un rotondo 1-3 in casa delle milanesi dell’UP12. Primo posto in classifica per le Audine di Marina Poletti.
Le U13 conquistano i tre punti ai danni delle milanesi dell’UP12. La vittoria esterna consolida la terza posizione delle piccole Audine. Chiusa così la prima, in settimana sono attesi i gironi della seconda fase.
Le Principessine arancio U12 fermano la capolista. Vittoria davanti al pubblico amico della Campioni Mascherpa per le piccole di Clarissa Capponi. 2-1 su SGEAM Rozzano, ma il risultato poteva essere pieno e rotondo se le bimbe, una volta sul 2-0, non avessero staccato la spina nella prima parte del terzo set. Peccato, si sarebbe agganciata Milano T. V. al secondo posto in classifica.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Calcio
In attesa del ritiro
Assago, Trovato un bomber da 200 gol in maglia gialloblù

Assago, Trovato un bomber da 200 gol in maglia gialloblù

La prossima stagione scenderà in campo con la fascia di capitano, dopo l’addio di Sam Lasagni che chiuderà la carriera al Siziano

Rugby
La fusione
Cesano, il rugby stringe un’alleanza con Settimo e Abbiategrasso

Cesano, il rugby stringe un’alleanza con Settimo e Abbiategrasso

Le tre società si sono riunite in una franchigia per disputare il prossimo campionato di serie C di palla ovale

Calcio
Il trasloco
Assago ritrova la serie D (e presta il campo di via di Vittorio)

Assago ritrova la serie D (e presta il campo di via di Vittorio)

L'ospite è il Milano City di Busto Garolfo. In futuro, se il progetto di ristrutturazione del centro sportivo dovesse avvenire in tempi brevi, il trasloco potrebbe diventare definitivo