lunedì, Luglio 22, 2024
HomeNewsBuccinascoSeconda di campionato: il Buccinasco rimanda l’appuntamento con la vittoria

Seconda di campionato: il Buccinasco rimanda l’appuntamento con la vittoria

Ai rossoblù non è stato sufficiente il dominio per tutto il primo tempo e gran parte del secondo

corsico-1908---buccinasco
Nella foto, una fase della gara tra il Corsico 1908 e il Buccinasco

Il Buccinasco manca l’appuntamento con la prima vittoria di campionato e non va oltre il pareggio nella gara con il Corsico 1908. Ai rossoblù non è stato sufficiente il dominio per tutto il primo tempo e gran parte del secondo. Niet, nein, nulla da fare per la squadra di mister Carrara: è stato impossibile raccogliere i tre punti, contro una formazione ampiamente alla sua portata. Peccato perché la mole di gioco prodotta non si è concretizzata in modo adeguato, consentendo al Corsico di uscire indenne al termine dei novanta minuti.

Poche occasioni

Il Buccinasco scende in campo con l’abituale 4-3-3. In porta Martini, in difesa a destra Bondi e sinistra Dalmasso, la coppia centrale è composta da Finelli e Galimberti. A centrocampo giocano Ghisalberti, Careri e Radisa; i tre d’attacco sono Petrone, Plachesi e Brevi. Il primo tempo è dominato dal Buccinasco, che copre bene tutte le zone del campo, lasciando pochissimo spazio al Corsico. Nonostante tutto i rossoblù creano solamente due occasioni limpide con un tiro di Brevi respinto con difficoltà dal portiere avversario e Careri che calcia alto da fuori area.

Un tiro, un gol

Al rientro dopo l’intervallo l’episodio che sblocca la partita. Al primo minuto un lancio lungo del Corsico scavalca il centrocampo. Dalla sinistra, passaggio al centro dove il numero Lorenzo Vella è libero dalla marcatura. Tiro appena all’interno dell’area, palla sul palo a sinistra di Martini e carambola in rete. Il Corsico è in vantaggio al primo tiro in porta! Lo svantaggio ricarica il Buccinasco che riprende a giocare, questa volta con maggiore vigore per recuperare lo svantaggio.

Spina & Galimberti

Mister Carrara opera alcuni cambi per dare maggiore vigore alla fase offensiva. In questa fase sono diverse le occasioni per il Buccinasco: la più limpida di Spina di testa al 16 minuto. Il Corsico difende rinforzando la difesa e cerca la ripartenza con lanci lunghi a superare la metà campo, con un paio di occasioni pericolose. Il pareggio arriva al ’24 con Spina che concretizza un passaggio di Galimberti con un forte tiro alla destra del portiere del Corsico.  Raggiunto il pari, i rossoblù lanciano l’assalto finale per timbrare la vittoria.

Senza lucidità

Franchina e Brevi non concretizzano due nitide occasioni. Si gioca praticamente ad una porta, ma spesso manca la lucidità. Finisce 1 a 1, tra le contestazioni per una situazione poco chiara in area del Corsico. Risultato amaro per i rossoblù, che hanno messo in campo un buon gioco, senza però la necessaria cattiveria e concretezza. Domenica prossima a Buccinasco è atteso il Villapizzone, reduce da due sconfitte, la prima delle quali in casa proprio con il Corsico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

dimensioneauto Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro INZOLI Officina Naviglio Sport Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
dimensioneauto Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro Commercialista Livraghi Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi