Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 08 Novembre 2017 09:07
Finiti i lavori

Riaperto il ponte delle rondini In evidenza

Conclusa la riqualificazione strutturale del ponte che collega Rozzano e Assago: è di nuovo percorribile in ambo i sensi. I lavori, programmati in estate, erano stati rinviati per la presenza di numerosi nidi

Una fase dei lavori che hanno interessato il ponte Assago Rozzano Una fase dei lavori che hanno interessato il ponte Assago Rozzano

di Francesco Semeraro

Tutto sta tornando alla normalità. Il ponte tra Rozzano e Assago ha riaperto i battenti e le code del traffico sono diminuite. Inizialmente i lavori sarebbero dovuti iniziare nel mese di agosto per non gravare sulla viabilità stradale. Il ponte infatti è zona nevralgica in quanto collega Rozzano con Assago importante crocevia commerciale (Centro commerciale Carrefour e Mediolanum Forum). Invece, si è strati costretti a rimandarli a fine estate per la presenza di nidi di rondini all’interno e all’esterno della struttura.

Ambientalisti in campo

Per difenderli erano scese in campo Importanti associazioni ambientaliste. Tutte  avevano fatto presente la situazione all’amministrazione rozzanese, che alla fine aveva rimandato i lavori in attesa che le rondini emigrassero.
L’apertura del cantiere a settembre, ovviamente, ha comportato dei rallentamenti che sono durati sino ai giorni scorsi dato il restringimento a due sole corsie per senso di marcia (una verso Rozzano ed una verso Assago). In particolar modo nelle ore più calde del traffico,  (uscita degli impiegati dagli uffici di Assago e dai concerti o altri eventi del Forum).

Ponte più sicuro

Ne valeva la pena. Le rondini non scacciate dai lavori, probabilmente l’anno prossimo ritorneranno con il loro volo e i loro cinquettii a riempire il cielo di Rozzano. Con un ponte più sicuro dove poter rinidificare.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

1 commento

  • Link al commento Fra Giovedì, 09 Novembre 2017 16:06 inviato da Fra

    I guidatori e i lavoratori che tutti i giorni impiegavano ore in più per andare e tornare dal lavoro sono ancora più felici.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera