Seguici su Fb - Rss

Sabato, 28 Ottobre 2017 18:58
Nuove tecnologie

Con i Bird free addio ai piccioni in Cascina Grande

Installato un sistema innovativo e innocuo a base di oli naturali e luce ultravioletta, grazie al quale  possibile allontanare i volatili dal luogo in cui vivono

Tecnici mostrano i dischetti del Bird free installati alla Cascina Grande di Rozzano Tecnici mostrano i dischetti del Bird free installati alla Cascina Grande di Rozzano

Si chiamano dissuasori ottici Bird Free e sono in grado di tenere lontani piccioni e volatili in genere da monumenti, centri storici, edifici, storici e non. Ne sono stati installati 13.500 in Cascina Grande a Rozzano, per farla ritornare a splendere.

Innovazione

I Bird free sono soprattutto un sistema innovativo e innocuo a base di oli naturali e luce ultravioletta, grazie al quale  possibile allontanare i volatili dal luogo in cui vivono.  Perchè farlo in Cascina Grande? Perché, durante questi ultimi anni, centinaia di piccioni hanno nidificato nel sottotetto del porticato della biblioteca creando danni alle strutture e alle persone costrette a fastidiosi slalom tra gli escrementi.

Come funzionano i Bird Free? Sono composti da piccoli dischetti impregnati di oli naturali e aromi sgradevoli all'olfatto  dei piccioni in particolare. "Si tratta di una scoperta brevettata da alcuni scienziati in Corea - ha spiegato Alberto Giampietro, responsabile della Das, l'azienda incaricata della loro applicazione - che si avvale anche della luce ultravioletta, percepita dai piccioni come fosse un piccolo fuoco."

Guano eliminato

In questi giorni, il sottotetto e tutte le aree "infestate" dai piccioni sono state pulite e sanificate. Gli operai hanno eliminato tutto il guano che ricopriva le parti in legno della struttura. E' stato eseguito anche un parziale restauro delle travi di legno che sostengono il tetto della biblioteca. In questo modo sono state ripristinate le condizioni igienico-sanitarie per il suo utilizzo. Infatti, il guano dei piccioni rilascia agenti patogeni e parassiti, ed responsabile dei danni da corrosione alle strutture.

Modifica il comportamento

Secondo gli esperti, utilizzando questo metodo, l'allontanamento dei volatili avviene in modo naturale perchè modifica il loro comportamento fino a farli sloggiare dal luogo in cui per anni hanno vissuto. L'intervento in Cascina grande  stato possibile grazie a un accordo tra l'amministrazione comunale e il Fiordaliso, che lo ha finanziato.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

1 commento

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'abbraccio ai parrocchiani
Domenica delle Palme e Coronavirus, la lettera di Don Franco ai fedeli

Domenica delle Palme e Coronavirus, la lettera di Don Franco ai fedeli

Scrive il parroco della chiesa di san Ambrogio: “Oggi sono invaso dalla nostalgia. Mi manca la processione con gli ulivi, il chiasso dei bambini, il canto dei giovani, le melodie del coro, l’allegria dei grandi…

Attualità
L'iniziativa
Rozzano, si fanno alla scuola Curiel i respiratori d’emergenza

Rozzano, si fanno alla scuola Curiel i respiratori d’emergenza

Da pochi giorni hanno iniziato a produrre la stampa di raccordi in polimero naturale per adattare le maschere da snorkeling di Decathlon ad uso sanitario

Attualità
L'emergenza
Parla Chiara: la mia vita in trincea nella guerra contro il Coronavirus

Parla Chiara: la mia vita in trincea nella guerra contro il Coronavirus

Il racconto di chi è in prima linea immersa nel dolore, nella sofferenza, nell’orrore, a combattere contro il Covid- 19 nei reparti dell’Humanitas