Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 12 Giugno 2017 15:56
L'addio

Cambio di “Guardia” in giunta a Rozzano In evidenza

Presentate questa mattina le dimissioni di Dario La Guardia. Le sue deleghe saranno distribuite agli altri assessori

L'assessore al commercio, al welfare e ai giovani di Rozzano, Dario La Guardia, da oggi dimissionario L'assessore al commercio, al welfare e ai giovani di Rozzano, Dario La Guardia, da oggi dimissionario

La giunta del Comune di Rozzano perde un pezzo. Questa mattina, Dario La Guardia ha presentato le dimissioni dalla carica di assessore alla Coesione, Inclusione e Promozione Sociale, ai Giovani, alle Reti sociali di quartiere, alle Attività Produttive e Commercio, alla Legalità e alla Trasparenza.  In carica dal 2014, La Guardia, negli ultimi tempi si era defilato dall’attività amministrativa. Non è chiaro se fosse in disaccordo con il sindaco Barbara Agogliati, nella gestione delle vicende Api-Ama o che altro.

Commercianti contro

Di sicuro la sua gestione del Commercio aveva ultimamente sollevato molte perplessità soprattutto tra coloro che hanno subito i contraccolpi delle vicende che hanno interessato il prolungamento della linea 15 con i lavori interminabili che hanno paralizzato l’attività di decine di esercizi pubblici.Ufficialmente, la decisione di dimettersi ha motivazioni personali. “Mi sono trovato costretto, per ragioni personali e con rammarico” ha sottolineato La Guardia in un comunicato stampa - a lasciare l’incarico di assessore che mi ha visto impegnato in questi tre anni. Purtroppo, al momento non potrei proseguire in questo percorso con l’attenzione necessaria.”  

Deleghe a pioggia

Anche il sindaco lo ha salutato con un formale: “Voglio ringraziare l’Assessore per il tempo e l’impegno che ha dedicato alla cittadinanza, in questi ultimi tre anni, nel conseguire gli impegni assunti, soprattutto in ambiti come il welfare e il commercio, in una città complessa come la nostra”. Per il momento questo è tutto, Probabilmente, nei prossimi giorni se ne dovrebbe sapere di più. Nel frattempo, in attesa di individuare un nuovo incaricato, le cariche ricoperte da La Guardia verranno ridistribuite fra i membri della Giunta.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Settembre da bollino rosso
Corsico, due consiglieri di FI chiedono una verifica di maggioranza

Corsico, due consiglieri di FI chiedono una verifica di maggioranza

Si preannuncia un settembre da bollino rosso sul fronte politico corsichese, animato da turbolenze e giochi di potere mai quietati

Politica
Dopo l'assoluzione
La rinascita dell’ex assessore Osnato: da imputato a deputato

La rinascita dell’ex assessore Osnato: da imputato a deputato

L’ex titolare del Bilancio e della Sicurezza Urbana del comune di Trezzano, dopo sette anni vissuti con sul capo, l’accusa di aver manipolato una gara di appalto per la manutenzione del verde, una volta assolto è stato eletto in Parlamento

Politica
La guerra tra correnti
Politica a Corsico, un giallo alla Agatha Christie

Politica a Corsico, un giallo alla Agatha Christie

A una settimana dalla conclusione dell’ultimo consiglio comunale e dallo spettacolo offerto da Forza Italia e alleati, non accennano a placarsi le polemiche su motivi e retroscena che hanno portato al “tutti contro tutti” manifestatosi durante la serata