Seguici su Fb - Rss

Martedì, 30 Maggio 2017 14:49
Pei tutti i neogenitori

In arrivo un pacco dono a tutti i neonati In evidenza

“Benvenuti nella casa delle coccole” è il regalo che il comune di Rozzano dà a tutte le neo-mamme

Rozzano accoglier tutte le bambine e tutti i bambini appena nati con un pacco dono Rozzano accoglier tutte le bambine e tutti i bambini appena nati con un pacco dono

C’è accoglienza e accoglienza. Per un neonato, oltre all’affetto dei suoi genitori, servono oggetti che possano servirgli a stare bene.  “Benvenuti nella casa delle coccole” è un’iniziativa, promossa dall’assessorato alle politiche per le famiglie del comune di Rozzano per accogliere tutte le bambine e tutti i bambini appena nati e dare - senza distinzioni di reddito - un contributo, piccolo ma concreto alla loro crescita. Si tratta di prodotti nursery, pannolini, creme, bagnoschiuma, salviette, tutine, cappellini, libri, linee guida per neo-genitori. Insomma, un corredo utile per i primi giorni da vivere insieme.

Un piccolo gesto

“Una nuova vita che si aggiunge alla nostra comunità merita tutta l’attenzione ed il rispetto di chi è impegnato quotidianamente ad assicurare servizi ed opportunità, - ha sottolineato questa mattina l’assessore Stefania Busnari, durante la presentazione del progetto -  “e questa iniziativa rappresenta un piccolo gesto che ci consente di creare un prezioso filo con tutte le famiglie che a Rozzano hanno scelto di vivere e crescere i loro piccoli”

500 pacchi

Saranno oltre 500 i pacchi dono che il comune consegnerà a tutte le neo-mamme residenti a Rozzano, a partire da oggi e per tutto il 2017. Come funziona? Qualche giorno dopo il lieto evento, i neo genitori riceveranno a casa una lettera che spiegherà loro dove e come ritirare il proprio. Il pacco dono, realizzato da Energie Sociali Jesurum Lab in collaborazione con LloydsFarmacia, gode del contributo di alcune aziende leader impegnate nella cura dei più piccoli.
 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera