Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 05 Agosto 2020 14:12
Lotta allo spaccio

Va con il compagno a spacciare droga e lascia i figli soli in casa: 29enne denunciata per abbandono di minore

Si tratta di una bambina di dieci anni che ha anche un braccio ingessato e di un bimbo di due

L’operazione è scattata ieri pomeriggio, quando gli agenti della squadra mobile hanno arrestato un marocchino di 32 anni, con precedenti per furto e irregolare sul territorio nazionale, perché colto a
vendere 2 dosi di cocaina a un rumeno.

Le scambio è avvenuto in via Antonelli, a Milano. I poliziotti hanno visto il pusher che, ceduto lo  stupefacente, si è allontanato a bordo di un'autovettura in car-sharing in compagnia della
fidanzata, una ragazza italiana di 29 anni.

Fermati dagli agenti, lo spacciatore ha fatto nascondere altre 7 dosi di cocaina sotto il sedile della donna. Inutilmente. I poliziotti hanno poi perquisito l'abitazione dell'uomo a Rozzano dove è stato sequestrato un ulteriore quantitativo droga: in totale, sono stati sequestrati  14 grammi di cocaina, 4,5 gr di hashish, un bilancino di precisione e 2.300 euro.

Durante le indagini, gli investigatori hanno appreso che i 2 figli della donna (una bambina di 10 anni ed un bimbo di 2 anni)  erano stati lasciati da soli sin dalla tarda mattinata nella casa della 29enne, a Milano.

Così si sono subito recati presso la sua abitazione. La bambina di 10 anni, che ha anche un braccio ingessato, ha detto ai polizotti di aver scaldato la pastina lasciatale  dalla mamma per sé e per il fratellino di 2 anni.

Nell'appartamento della donna i poliziotti non hanno riscontrato la presenza di sostanze stupefacenti e la madre dei minori è stata denunciata per "abbandono di minori". I bimbi sono stati affidati alla nonna materna.


Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Catena di incidenti
Ancora un ciclista investito, questa volta a Corsico: è il quarto in una settimana

Ancora un ciclista investito, questa volta a Corsico: è il quarto in una settimana

L’incidente è avvenuto attorno alle 16, al rondò tra via Milano e via Isonzo al confine tra Corsico e Cesano Boscone

Cronaca
La nuova ondata
Buccinasco, 71enne muore di Covid 19: è la 14° vittima in città dall’inizio della pandemia

Buccinasco, 71enne muore di Covid 19: è la 14° vittima in città dall’inizio della pandemia

Era ricoverato dalla fine di Agosto in ospedale ed è morto per il sopraggiungere di complicazioni polmonari

Cronaca
L'incidente
Rozzano, ciclista investito ricoverato in codice giallo all’Humanitas

Rozzano, ciclista investito ricoverato in codice giallo all’Humanitas

L’uomo ha 67 anni. L’incidente è avvenuto in via Valleambrosia all’incrocio con via Gran Sasso