Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 13 Luglio 2020 12:52
Il finanziamento

Case popolari più calde? A Rozzano 6 milioni di euro per gli interventi nei palazzi Aler

I lavori riguarderanno gli edifici di via Larici e prevedono la coibentazione degli alloggi oltre alll’installazione di moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Basta più inverni passati al freddo e con la boule dell’acqua calda stretta tra le mani per riscaldarsi (almeno questa è la prospettiva). Gli edifici di edilizia popolare di via Larici saranno sottoposti a un lifting energetico che dovrebbe scongiurare il pericolo. Rientrano infatti in un progetto proposto da Aler e finanziato con 6 milioni di euro da Regione Lombardia.

Sponsorizzato da:

 Una scelta che dovrebbe assicurare alle famiglie che abitano nei palazzoni della via “importanti risparmi sulle bollette”. I lavori interessseranno gli edifici di via Larici 2,4,6,8 e 10. A partire dai primi mesi del 2021 nei due fabbricati verranno eseguite una serie di interventi per migliorarne la qualità energetica.

I lavori riguarderanno il miglioramento della coibentazione degli alloggi, l’installazione di moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica per ridurre sensibilmente le spese nelle parti comuni. Saranno inoltre sostituite le caldaie a gas per la produzione di acqua calda sanitaria con la finalità di ridurre l’impatto economico per gli inquilini.

“Grazie ad Aler e Regione Lombardia possiamo avviare un importante intervento di  riqualificazione – ha sottolineato il sindaco Gianni Ferretti. Una soluzione ecosostenibile, concreta e volta a ridurre i costi per le famiglie. La nostra amministrazione ha recentemente siglato con il presidente di Aler un importante accordo per migliorare la qualità della vita dei residenti.”

Seguici sulla nostra pagina Facebook
 

2 commenti

  • Link al commento Daniele Mercoledì, 22 Luglio 2020 12:47 inviato da Daniele

    Mi dispiace per quelli che in aler fanno e vogliono fare il loro dovere, ma la verità è che l'istituto è un cadavere che cammina, uno zombie che ha fatto dell immobilismo e dell incuria il suo modello. Per non parlare delle politiche sociali.. Classe media sfrattati da affitti fino a 800 euro, in favore di gente che forse non potrà mai pagare perché indigente. Il problema è che il quartiere popolare si sta ghettizzando e i soldi degli affitti quelli boh chissà da quali tasche arriveranno.

  • Link al commento Antonia Lunedì, 13 Luglio 2020 14:11 inviato da Antonia

    Negli anni sono stati ristrutturati quasi tutti i palazzi del quartiere Aler di Rozzano. Purtroppo sono stati tralasciati i palazzi di via Giaggioli che cadono a pezzi, solo a guardarli fanno un infinita pena !! Che tristezza!!! Ma ci sono i cittadini di serie A e quelli di serie B? L'affitto lo pagano tutti uguale!!!!! Aggiustate questa situazione , ridate ai cittadini di via Giaggioli decoro e dignità !!!

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La querelle
Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Le quote edificatorie di quelle aree erano state definite in un piano particolareggiato approvato nel 2004/2005 con le giunte guidate dagli ex sindaci Graffeo e Ferrucci

Attualità
Traffico & viabilità
Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Il percorso alternativo prevede l'indirizzamento del traffico allo svincolo Milano Ticinese/Rozzano

Attualità
Il caso dell'estate
Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Il comune da anni paga il parcheggio di veicoli pignorati e mai messi all’asta o rottamati. Nel mirino, la gestione delle procedure da parte della Polizia Locale