Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 29 Gennaio 2020 14:12
Il caso del giorno

Rozzano: falso allarme bomba, chiusa per precauzione via Monte Amiata

Gli artificieri al lavoro su un oggetto nascosto nel baule di un’auto all’interno di un’officina della città

L’allarme è stato lanciato dal titolare di un’officina meccanica che ha sede in via Monte Amiata, a Rozzano: All’interno del baule di un’auto portata per una riparazione, c’era un oggetto che somigliava a una bomba.

Sponsorizzato da:

Strada chiusa

Immediatamente sono scattate le procedure di salvaguardia. Polizia locale e carabinieri hanno steso un cordone sanitario attorno all’officina e hanno chiuso, a scopo precauzionale, la strada al traffico. Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri.

Il simulacro

I tecnici hanno rimosso quello che aveva tutto l’aspetto di un simulacro artigianale di una bomba. E poco dopo hanno capito di che cosa si trattava. Un oggetto, appunto artigianale, utilizzato nelle esercitazioni tecniche della guardie giurate nelle simulazioni di emergenze da affrontare in servizio. Cessato l’allarme e rintracciato il proprietario dell’auto, via Monte Amiata è stata riaperta al traffico.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il blitz
Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Trovati in una casa Aler al confine con Corsico oltre dieci chili di stupefacenti, un revolver e una ricetrasmittente collegata con la polizia

Cronaca
Il caso del giorno
Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Malviventi con addosso le divise della Croce Rossa con la scusa del test si introducono nelle case per derubarle: nel mirino anziani e persone sole

Cronaca
la paura del contagio/2
Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Sospese le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, gli eventi e ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato. Istituito un numero verde regionale coronavirus 80089454