Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 15 Novembre 2019 09:44
La conferenza

Rozzano va alla scoperta dell’«anno del maiale» cinese

Come è nato lo zodiaco cinese? Perché siamo nell’anno del maiale e cosa rappresenta questo animale? A queste e a molte altre domande cercherà di rispondere Chiara Pasqualini

Nella foto, i festeggiamenti per il Capodanno cinese Nella foto, i festeggiamenti per il Capodanno cinese

Si terrà martedì 19 novembre, nella sala conferenze della Cascina Grande, in via Togliatti a Rozzano,  una conferenza che ha come titolo: "Il Calendario Lunisolare Cinese - L'anno del maiale". Il Capodanno Cinese: una delle maggiori festività della Cina è legata all’osservazione del sole e della luna.

Sponsorizzato da:

Per volere del cielo

Relatrice della conferenza è Chiara Pasqualini, divulgatrice scientifica, laurea in Ingegneria, con una grande passione per l’astronomia. Nell’antica Cina l’osservazione e la comprensione dei fenomeni del cielo era di fondamentale importanza. I cinesi consideravano l’imperatore qualcosa di divino, tale per volere del cielo.

Calendario unisolare

Di conseguenza tutti i fenomeni che si verificavano sulla volta celeste avevano un evidente riscontro sulla terra, sulle attività umane e soprattutto sul comportamento e le decisioni dell’imperatore. Anche il calendario nasce dalle osservazioni del cielo in particolare il sole e la luna: calendario lunisolare cinese, uno dei calendari antichi più avanzati, approssima l’anno solare usando i mesi lunari.

Lo zodiaco

Ma perché ogni anno la data del capodanno cinese è diversa? Perché il capodanno viene chiamato anche festa della primavera? Bisogna anche dire che la misura del tempo in Cina si basa sia su osservazioni astronomiche sia su dottrine filosofiche: ogni anno è simboleggiato da un animale dello zodiaco cinese, per un totale di dodici, che si alternano ciclicamente.

Le risposte

Ma come è nato il ciclo dei dodici animali dello zodiaco cinese? Perché siamo nell’anno del maiale e cosa rappresenta questo animale? A queste e a molte altre domande cercherà di rispondere Chiara Pasqualini che  descriverà le tradizioni e i miti legati alle stelle secondo la cultura millenaria cinese. Info: http://www.astrofilirozzano.it/  https://www.facebook.com/gruppoastrofilirozzano

seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La novità
Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

La Cross productions ha acquisito i diritti cinematografici sull’opera rimasta a lungo in gara per il premio Strega…

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”