Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 14 Novembre 2019 10:07
L'evento

Bookcity sbarca a Rozzano con un week-end dedicato ai libri e alla lettura

Dal 15 al 17 novembre, sono undici  gli appuntamenti in programma nella biblioteca di Cascina Grande, dedicati a  un pubblico di tutte le età

Nella foto, la Cascina Grande a Rozzano, sede di Bookcity e, nei riquadri, tre ospiti della manifestazione. Dall'alto: Simonetta D'Agnello, Andrea Tarabbia e Peter Sloan Nella foto, la Cascina Grande a Rozzano, sede di Bookcity e, nei riquadri, tre ospiti della manifestazione. Dall'alto: Simonetta D'Agnello, Andrea Tarabbia e Peter Sloan

Una tre giorni dedicata ai libri. Si svolgerà nella biblioteca del centro culturale di Cascina Grande, grazie a Bookcity Milano, l’evento organizzato per promuovere libri e lettura tra le famiglie e i bambini.  In calendario, incontri con gli autori, letture ad alta voce, laboratori e spettacoli musicali.

Sponsorizzato da:

La tre giorni

Sono undici appuntamenti in programma. Si comincia venerdì 15, si finisce domenica 17 novembre. Apre la rassegna lo scrittore Paolo Roversi che venerdì 15 alle 10 presenta alle scuole di “Il mistero dell’ombra dell’alba”, un romanzo d’indagine - thriller per ragazzi.  Si chiude domenica con lo spettacolo “Luna di notte” scritto e interpretato dai ragazzi del blog rozzanese “BookMood”  con il supporto della biblioteca dei ragazzi e della rock band "I nonni di Nirvana”  al cinema teatro Fellini alle 20.30. 

Gli ospiti

In mezzo eventi per tutti i gusti. Da Nicola Manuppelli  che presenta il suo libro “Roma”, candidato al Premio Strega 2019, sulla vita di una città sempre in bilico tra splendore e decadenza a John Peter Sloan, l’inglese più famoso d’Italia, presenta il suo libro “Welcome to Italy” in cui racconta il suo trentennale, sconfinato amore per il nostro paese, per le nostre stranezze e per tutto ciò che ci rende così unici.

Dedicato ai bambini

Tre gli appuntamenti dedicati ai bambini. Il primo è sabato 16 novembre alle 10,  in biblioteca ragazzi con “Noi siamo piccoli, ma leggeremo! Nati per Leggere ...Insieme!”,  mentre nel pomeriggio alle  15.30  è prevista la lettura “Storie a soqquadro. La città dei libri”. Infine domenica 17 novembre alle 10  con “Letture a colazione”  i bibliotecari propongono una mattinata dedicata alle storie da leggere ad alta voce. Il programma completo della rassegna è consultabile sul sito www.cascinagrande.it

La bellezza della lettura

“BookCity è decisamente la rassegna più importante dedicata al mondo dei libri ed ai i nostri cittadini proponiamo un week-end ricco di iniziative - commenta il sindaco e assessore alla cultura Gianni Ferretti.  Divulgare soprattutto tra i più giovani la bellezza della lettura significa creare le condizioni migliori per il loro futuro.”

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La novità
Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

La Cross productions ha acquisito i diritti cinematografici sull’opera rimasta a lungo in gara per il premio Strega…

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”