Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 09 Ottobre 2019 10:56
La trappola

Tentano una rapina in banca, due rozzanesi in trasferta bloccati dagli agenti

La banda di malviventi è caduta nella trappola preparata dagli investigatori della polizia di Stato che l'ha  “aspettata” all’interno di un istituto di credito di Busto Arsizio

Nella foto, agenti della Polizia di Stato arrestano un rapinatore Nella foto, agenti della Polizia di Stato arrestano un rapinatore

Una banda di quattro rapinatori, tra cui due residenti a Rozzano e dintorni, è caduta nella trappola tesa loro dagli agenti della polizia dello Stato che, ieri, l'ha catturata al termine di un’operazione da manuale, quasi da film.

Il pedinamento

I quattro (Costantino Abbate, il capo, Marco Pasca, il suo braccio destro, Massimiliano Billeci, l'autista della banda, e Gaspare Aruta, il complice) erano da tempo nel mirino degli investigatori, probabilmente grazie a una soffiata. Aruta e Billeci sono residenti a Rozzano. Per giorni, sono stati pedinati, soprattutto il capo banda Pasca.  Quando gli investigatori hanno capito che il gruppo era pronto a compiere il colpo, alcuni agenti in borghese si sono finti clienti di un istituto di credito di Busto Arsizio, appostandosi agli sportelli.

Parrucche e occhiali

Subito prima di entrare nella filiale, tre rapinatori si sono coperti il volto con parrucche e occhiali da sole. Avevano i polpastrelli delle mani ricoperti di colla per non lasciare impronte digitali. Hanno fatto irruzione impugnando taglierini. Uno di questi aveva con sé anche delle fascette, indice che, probabilmente, l’obiettivo non erano solo le casse. Il quarto li aspettava in auto con il motore acceso.

La rete

Non appena hanno dichiarato le loro intenzioni, gli agenti in borghese hanno tirato la rete e li hanno disarmati e immobilizzati. Solo l’autista della banda ha tentato la fuga che si è però conclusa dopo pochi metri, bloccato anche lui dagli agenti piazzati fuori dall’istituto di credito.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'agguato
Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Attimi di terrore per una tredicenne che all’improvviso si è trovata davanti un uomo che si è abbassato i pantaloni e ha messo in vista i suoi genitali

Cronaca
Lotta allo spaccio
Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

I carabinieri hanno sorpreso due malviventi che dai loro comuni di residenza stavano andando verso Parabiago con un furgone carico di droga

Cronaca
L'operazione
Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

È accaduto ieri pomeriggio al confine tra Buccinasco, in via delle Alzaie, dove i carabinieri del nucleo radiomobile di Corsico hanno fatto scattare le manette ai polsi di 26enne di origini magrebine, e Trezzano