Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 13 Settembre 2019 09:18
Il caso del giorno

Tenta di investire i carabinieri, folle inseguimento per le strade di Rozzano nella notte

L’uomo, un assaghese di 31 anni, non si è fermato all’alt di una pattuglia in servizio per il controllo del territorio

Un trentunenne residente ad Assago è stato il protagonista di un folle inseguimento per le strade di Rozzano che si è concluso in via della Cooperazione, quando ha perso il controllo dell’auto che guidava e si è schiantato contro una rotatoria.

L'alt

È accaduto attorno alle 4,30 di questa mattina. L’uomo non si è fermato all’alt di una pattuglia di carabinieri in servizio per il controllo del territorio. Ha accelerato e si è dato alla fuga, tentando di investire i militari fermi sul ciglio della strada.

La rotatoria

Non è andato molto lontano perché i carabinieri sono riusciti a braccarlo. Si è scatenato l’inseguimento. Che è durato sino a quando, dopo aver speronato alcune auto, ha perso il controllo della vettura che stava guidando ed è finito contro la segnaletica stradale posta sulla rotatoria che regola il traffico proprio in via della Cooperazione.

Piantonato in ospedale

Dopo lo schianto, il fuggitivo in evidente stato di ubriachezza, è stato ammanettato.   È stato quindi chiesto l’intervento della croce Viola di Rozzano che  lo ha trasportato al   dell'ospedale San carlo dove è stato ricoverato in codice giallo, piantonato dai carabinieri. 

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'agguato
Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Attimi di terrore per una tredicenne che all’improvviso si è trovata davanti un uomo che si è abbassato i pantaloni e ha messo in vista i suoi genitali

Cronaca
Lotta allo spaccio
Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

I carabinieri hanno sorpreso due malviventi che dai loro comuni di residenza stavano andando verso Parabiago con un furgone carico di droga

Cronaca
L'operazione
Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

È accaduto ieri pomeriggio al confine tra Buccinasco, in via delle Alzaie, dove i carabinieri del nucleo radiomobile di Corsico hanno fatto scattare le manette ai polsi di 26enne di origini magrebine, e Trezzano