Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 01 Agosto 2019 16:37
Dramma evitato

Non dava sue notizie da giorni, 75enne salvato dai carabinieri

Trovato incosciente in casa dove viveva da solo, è stato ricoverato all’Humanitas di Rozzano per accertamenti

I carabinieri hanno prestato subito il primo soccorso e chiamato il 118 I carabinieri hanno prestato subito il primo soccorso e chiamato il 118

Dramma della solitudine scongiurato ieri pomeriggio dai carabinieri. Un uomo di 75 anni, che viveva da solo e di cui non si avevano più notizie da giorni, è stato salvato dai militari e ricoverato all’Humanitas di Rozzano.

L'allarme

L’allerta è scattata ieri pomeriggio, intorno alle 14, quando nella stazione dei carabinieri di Lacchiarella si sono presentati alcuni vicini di casa dell'uomo: si erano recati in caserma per segnalare che non lo vedevano da almeno quattro-cinque giorni ed erano preoccupati per lui.

In stato di incoscienza

Immediatamente una pattuglia dell’Arma si è recata alla sua abitazione. Dopo aver scavalcato la recinzione della palazzina sono entrati nell'appartamento da una porta sul retro. Arrivati in cucina, hanno trovato il 75enne, ancora vivo, riverso a terra, in stato di incoscienza.  Gli hanno quindi verificato che fosse ancora vivo e chiamato il 118. Soccorso di sanitari, il 75enne è stato trasportato all'ospedale Humanitas di Rozzano. Le sue condizioni, dopo i primi accertamenti, non sarebbero preoccupanti.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

sponsorizzato da:

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'agguato
Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Attimi di terrore per una tredicenne che all’improvviso si è trovata davanti un uomo che si è abbassato i pantaloni e ha messo in vista i suoi genitali

Cronaca
Lotta allo spaccio
Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

I carabinieri hanno sorpreso due malviventi che dai loro comuni di residenza stavano andando verso Parabiago con un furgone carico di droga

Cronaca
L'operazione
Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

È accaduto ieri pomeriggio al confine tra Buccinasco, in via delle Alzaie, dove i carabinieri del nucleo radiomobile di Corsico hanno fatto scattare le manette ai polsi di 26enne di origini magrebine, e Trezzano