Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 24 Giugno 2019 16:21
Piazza Foglia

Ecco la giunta che amministrerà Rozzano per i prossimi anni

Il sindaco Ferretti presenta la prima squadra  di centrodestra alla guida della città: sette assessori  per dare le risposte che ha promesso alla città

Nella foto, la squadra del sindaco Ferretti che governerà Rozzano Nella foto, la squadra del sindaco Ferretti che governerà Rozzano

A dodici giorni esatti dalla sua elezione ufficiale a sindaco di Rozzano, Gianni Ferretti,  primo cittadino alla guida la città con una coalizione di centrodestra, dopo settantaquattro anni di governo di sinistra, ha ufficializzato oggi la sua squadra di governo. Sarà presentata durante il primo consiglio comunale per mercoledì 26 giugno alle ore 20.30.

La sfida

“I miei assessori sono al servizio della nostra comunità per fare in modo che Rozzano riparta - spiega il sindaco Gianni Ferretti. La sfida è ambiziosa ma siamo sicuri di dare sin da subito le risposte che i cittadini si aspettano.” Al primo cittadino sono attribuite anche le deleghe alle partecipate, al personale, alla cultura, all’igiene urbana, alla legalità e  trasparenza, affari generali e avvocatura, concretezza.

Concretezza

Tra le deleghe attribuite al sindaco spicca l’innovativo assessorato alla concretezza, che si occuperà dei piccoli e grandi problemi dei cittadini con gli enti pubblici, della ricezione delle segnalazioni dei dipendenti per migliorare i servizi offerti, di una puntale verifica dei casi risolti e di quelli ancora aperti.

I nomi

Cristina Perazzolo, oltre ad essere stata nominata vice sindaco, sarà assessore alla sicurezza, polizia locale e protezione civile, politiche abitative, politiche sociali,  terzo settore, associazionismo e volontariato, politiche per la terza età e per la salute.
 
Dennis Zanaboni sarà assessore all’urbanistica e territorio, lavori pubblici, viabilità, mobilità e trasporti mentre a Ermanno Valli sono state assegnate le deleghe al bilancio, tributi, catasto, innovazione tecnologica. Le politiche per il lavoro e formazione  professionale, servizi demografici, quartieri e decentramento saranno in capo all’assessore Dario Quagliato.
 
A Domenico Anselmo è stato assegnato lo sport e associazionismo dedicato, le politiche giovanili, tempo libero ed i servizi cimiteriali. Entrano in giunta anche due quote rosa oltre al vice sindaco Cristina Perazzolo.  L’assessore Lucia Galeone si occuperà della cura del verde e del decoro urbano, della protezione e tutela degli animali mentre Maira Cacucci avrà le deleghe all’ istruzione, al commercio e alle attività produttive.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:


 
 
 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Amministrazioni locali
Cusago, scoppia il giallo delle dimissioni dell’ex sindaco Cairati dal Consiglio comunale

Cusago, scoppia il giallo delle dimissioni dell’ex sindaco Cairati dal Consiglio comunale

Reina, ha sollevato pesanti dubbi sulla procedura adottata in Municipio sul presunto addio dal’assise cittadina del candidato alla carica di primo cittadino alle elezioni dello scorso 26 maggio nelle liste del centrodestra

Politica
Elezioni & dintorni
Rozzano, Macaluso eletto presidente del Consiglio tra ovazioni da stadio

Rozzano, Macaluso eletto presidente del Consiglio tra ovazioni da stadio

Nella sua dichiarazione di insediamento ha giurato che sarà “garante delle posizioni e dell’ascolto di tutti gli schieramenti politici senza particolari distinzioni”.

Politica
Elezioni & dintorni
Ecco chi governerà Trezzano per i prossimi cinque anni

Ecco chi governerà Trezzano per i prossimi cinque anni

Deleghe importanti sono state assegnate alle nuove entrate Giulia Iorio e Beatrice Ventacoli. Alla prima è andato l’assessorato all’Istruzione, alla seconda quello alla Cultura