Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 10 Giugno 2019 18:13
Il ballottaggio

De Corato: “Storico risultato a Rozzano”, Mirabelli: “Il Pd è maggioranza in Città metropolitana”

I ballottaggi visti dal centrodestra e dal centrosinistra: entrambi esultano per le vittorie mentre sottolineano il rammarico per le sconfitte

Nella fot a dx Franco Mirabelli, a sx, Riccardo De Corato Nella fot a dx Franco Mirabelli, a sx, Riccardo De Corato

Ballottaggi al centro delle valutazioni di politici e addetti ai lavori. Se il centrodestra esulta, il centrosinistra non si fascia la testa. Anzi, la sensazione è di averla scampata bella. Almeno stando alle dichiarazioni di alcuni esponenti di rilievo di entrambi i fronti: Riccardo De Corato e Franco Mirabelli.

Risultato storico

Il primo è assessore alla Sicurezza, Polizia Locale ed Immigrazione di Regione Lombardia, il secondo è vicepresidente del Gruppo PD al Senato. Per De Corato, i risultati sono "decisamente positivi: sono state espugnate le ultime due roccheforti della sinistra come Rozzano e Cormano, città governate da 74 anni dal centrosinistra”.

Siamo maggioranza

Sul fronte opposto Mirabelli sottolinea che “nel momento che sembrava il più difficile per la forza della Lega, il Pd si conferma maggioranza nella Città metropolitana. Merito del buon governo dei sindaci, della capacità di tenere unito e allargare il centrosinistra”.

Credibilità minata

Ribatte De Corato: “ La vittoria a Rozzano e Cormano segue le precedenti avvenute in altri baluardi della sinistra: Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Corsico  e Cusano Milanino. E dove non si è vinto: "Abbiamo perso perché probabilmente le discussioni interne sul candidato sindaco hanno minato la credibilità del centrodestra.

Candidati calati dall'alto

“I candidati calati all'ultimo dall'alto non pagano - conferma l’assessore regionale - Da queste esperienze bisogna imparare.  È necessario mettersi subito al lavoro per "riconquistare" Milano, organizzando un laboratorio che individui la figura del prossimo candidato sindaco del centrodestra per le comunali del 2021”.  “Non si può  arrivare – conclude -, come successo in passato, ad avere solo due mesi prima delle elezioni il nome del candidato del centrodestra”.   

Baci e abbracci

Franco Mirabelli dispensa abbracci ai candidati del Pd che hanno vinto a Trezzano, Cesano Boscone e  in un’altra decina di comuni dell’hinterland milanese, “ Ma un abbraccio ancora più grande - ricorda – a Tatiana Cocca (Cormano) e Barbara Agogliati (Rozzano) che hanno combattuto con passione ma non ce l'hanno fatta”.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
La battaglia
Forza Italia senza pace, la sezione di Corsico ancora commissariata

Forza Italia senza pace, la sezione di Corsico ancora commissariata

Il Collegio dei probiviri ha accolto il ricorso di Giacomo Di Capua azzerando i nuovi vertici eletti nel corso di un’assemblea svoltasi il 24 novembre scorso. Entro fine mese le motivazioni

Politica
La polemica
Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Le rappresentanti di Italia in Comune replicano ai candidati alle primarie di Pd e Insieme per Corsico, dando la loro versione sul fallimento delle trattative per allargare la coalizione

Politica
Il duello
Corsico, primarie del Centrosinistra: intervista doppia ai candidati

Corsico, primarie del Centrosinistra: intervista doppia ai candidati

Roberto Masiero e Stefano Ventura  spiegano le ragioni della loro candidatura e perché gli elettori dovrebbero sceglierli come possibili sindaci della città