Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 22 Marzo 2019 13:17
Il caso del giorno

Allarme parco giochi, bloccati i lavori in piazza Foglia

Il terreno sotto l’area non è in regola con le normative e dovrà essere rimosso per evitare problemi ai bambini

I lavori per l'abbattimento degli alberi in piazza Foglia I lavori per l'abbattimento degli alberi in piazza Foglia

Le sorprese a Rozzano non finiscono mai. Su tutti i fronti.  L’ultima arriva dal fronte dei lavori per il rifacimento di piazza Foglia. Dopo le polemiche sugli alberi abbattuti, un nuovo temporale sta per abbattersi sull’amministrazione municipale.

Valori "non adeguati"

Infatti, “nel corso dei lavori per il rifacimento della piazza del Comune, nei pressi dell’area verde destinata ad accogliere il nuovo parco giochi, si sono riscontrati valori non adeguati alle tabelle nazionali sulla qualità del terreno, corrispondenti alla destinazione d’uso”. Lo ha reso noto la stessa amministrazione con un comunicato stampa diffuso questa mattina

I dati delle analisi?

Nel comunicato è stato reso pubblico che “le verifiche e le analisi hanno confermato la necessità della rimozione del terreno risalente ai primi anni Ottanta”. Nessuna parola sulla tipologia di materiali interrati, se sono inerti o se hanno altra origine. Nulla. “Se si devono rimuovere, è probabile siano pericolosi per la salute dei bambini” è la preoccupazione di alcune mamme che per mesi hanno portato i propri figli a giocare in piazza Foglia. In quella zona sono cresciute almeno otto generazioni di rozzanesi.

Svicolare dal problema

Invece di specificare la natura dei materiali e il motivo della loro rimozione, in comune hanno tentato di minimizzare puntando l’attenzione su alcuni alberi che in attesa della rimozione del terreno non saranno abbattuti.
“Alla luce di questi risultati, abbiamo voluto impedire l’abbattimento di altri alberi – hanno dichiarato il sindaco, Barbara Agogliati e l’assessore all’Ambiente, Stefano Apuzzo - quindi 9 libocedri sono stati isolati e messi in sicurezza, con l’intenzione di poterli rimettere a dimora”. Sulla vicenda sono state annunciate alcune interrogazioni da parte dei partiti di opposizione.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

2 commenti

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La scomparsa
Corsico piange Manuel Frattini, il re del Musical morto sabato

Corsico piange Manuel Frattini, il re del Musical morto sabato

Da domani, sarà allestita al teatro della Luna di Assago, la camera ardente. Il funerale sarà celebrato nella chiesa dei santi Pietro e Paolo di via Cavour, a Corsico, giovedi alle 15

Attualità
La scomparsa
E’ morto Manuel Frattini, il divo italiano del musical: era di Corsico

E’ morto Manuel Frattini, il divo italiano del musical: era di Corsico

L'artista, nato 54 anni fa, si trovava a Milano per fare quello che più amava nella vita: la spettacolo

Attualità
La polemica
Il Consiglio approva la mensa gratis, il Pd solleva una montagna di dubbi

Il Consiglio approva la mensa gratis, il Pd solleva una montagna di dubbi

Democratici e Lista Agogliati non partecipano alla votazione e diffondono un comunicato stampa con il quale ne sottolineano i motivi