Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 06 Marzo 2019 15:53
L'evento

Appuntamento a colazione con Jane Austen

La biblioteca della Cascina Grande propone per domenica 10 marzo un “incontro” con l’autrice di “Orgoglio e pregiudizio” e “Ragione e Semtimento”

Emma Thompson e Kate Winslet, interpreti del film "Ragione e sentimento" tratto dal libro di Jane Austen Emma Thompson e Kate Winslet, interpreti del film "Ragione e sentimento" tratto dal libro di Jane Austen

È una colazione all’inglese e quindi il tè non potrà mancare. E nemmeno i pasticcini. Saranno offerti a tutti coloro che vorranno saperne di più su una delle più importanti autrici della Gran Bretagna,  che ha firmato romanzi conosciuti in tutto il mondo.

Appuntamento in biblioteca

Jane Austen, un nome, una garanzia. È l’autrice di "Orgoglio e pregiudizio" e "Ragione e sentimento". La biblioteca le dedica l’appuntamento di domenica 10 marzo alle ore 10.30. Chiunque voglia scoprire i segreti della sua vita e delle sue opere è pregato di accomodarsi in Cascina Grande, a Rozzano.

Un piccolo tesoro

Padrone di casa di questo salotto sono Lodovica Cima e Adriana Milani. La prima è un editor, scrittrice e traduttrice,  che ha raccolto e conservato i romanzi di Jane Austen come un piccolo tesoro. La seconda leggerà dei brani scelti dai sei romanzi. Per partecipare all’incontro è necessaria la prenotazione confermando la presenza in biblioteca oppure chiamando il numero 02 89 25 931.

 Formula insolita

In un paio d’ore verrà raccontata la vita dell’autrice inglese tra curiosità e aneddoti. “Le colazioni letterarie riscuotono sempre molto successo in biblioteca – spiegano il sindaco Barbara Agogliati e l’assessore alla cultura Stefania Busnari.  Una formula insolita che riesce a coniugare la conoscenza e l’approfondimento sulle opere e sulla vita degli scrittori abbinata a una deliziosa colazione offerta dalla biblioteca. Jane Austen ha scritto romanzi memorabili che hanno appassionato milioni di lettori in tutto il mondo ”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”

Cultura
Il personaggio
Il premio Bagutta giovani al rozzanese Jonathan Bazzi e alla sua “Febbre”

Il premio Bagutta giovani al rozzanese Jonathan Bazzi e alla sua “Febbre”

L’autore racconta gli anni vissuti a Rozzano, un'esistenza difficile, tra la durezza della periferia, la scoperta dell'omosessualità e l'irrompere dell'Hiv