Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 18 Gennaio 2019 10:11
Autori & dintorni

Sapessi come è strano… un appuntamento a Rozzano

Al via, con la scrittrice Giuseppina Torregrossa, il nuovo ciclo di incontri con gli autori nella biblioteca di Cascina Grande. Si parte sabato 19 gennaio

Nella foto, la scrittrice Giuseppina Torregrossa Nella foto, la scrittrice Giuseppina Torregrossa

Il primo appuntamento è per sabato 19 gennaio alle 11 con la scrittrice palermitana Giuseppina Torregrossa, ospite della biblioteca di Cascina Grande. Riparte così il ciclo “Incontro con l’autore” che tanto successo ha riscontrato nelle edizioni passate.

Desideri inespressi

L’occasione è la presentazione del libro “Il basilico di Palazzo Galletti”, un romanzo in cui Torregrossa racconta una storia sensuale, punteggiata di humour e capace di descrivere i desideri inespressi e le difficoltà di una donna che si trova nel passaggio cruciale dalla giovinezza alla maturità.

Chi è?

Giuseppina Torregrossa è nata a Palermo.  Madre di tre figli, vive tra la Sicilia e Roma. Si è laureata in medicina e chirurgia, specializzata in ginecologia e ha lavorato alla clinica ostetrica del policlinico Umberto I di Roma. Il suo esordio come scrittrice è del 2007 con il romanzo L'assaggiatrice, a cui sono seguiti, tra gli altri,  Il conto delle minne (2009),  Manna e miele, ferro e fuoco (2011),  Panza e prisenza (2013) e  La miscela segreta di casa Olivares (2014).

Un'occasione

“Riparte in biblioteca uno degli appuntamenti più apprezzati e seguiti dai nostri cittadini  - hanno commentato il sindaco Barbara Agogliati e l’assessore alla cultura Stefania Busnari. - Un’occasione unica per conoscere e dialogare con gli scrittori più amati, un'esperienza difficilmente sostituibile con altre iniziative di promozione alla lettura.”

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”

Cultura
Il personaggio
Il premio Bagutta giovani al rozzanese Jonathan Bazzi e alla sua “Febbre”

Il premio Bagutta giovani al rozzanese Jonathan Bazzi e alla sua “Febbre”

L’autore racconta gli anni vissuti a Rozzano, un'esistenza difficile, tra la durezza della periferia, la scoperta dell'omosessualità e l'irrompere dell'Hiv

Cultura
Spettacolo sul ghiaccio
Assago, in arrivo “Frozen” con tutta la magia del film Disney

Assago, in arrivo “Frozen” con tutta la magia del film Disney

Lo spettacolo sul ghiaccio andrà in scena al Mediolanum Forum di Assago dal 23 al 26 gennaio, un’occasione  per rivivere una delle storie più emozionanti dedicate ai bambini