Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 28 Dicembre 2018 12:12
Il caso del giorno

Bimba in coma al San Matteo di Pavia: aveva ingerito droga

La piccola è stata trasportata in ambulanza all'Humanitas di Rozzano che però non ha il reparto di pediatria e quindi d'urgenza a Pavia

Nella foto, l'ingresso del san Matteo di Pavia, dove la bimba è stata ricoverata Nella foto, l'ingresso del san Matteo di Pavia, dove la bimba è stata ricoverata

Tracce di hashish, marijuana e anche cocaina nel sangue e nelle urine. Sono i risultati delle analisi cui è stata sottoposta una bambina di due anni e mezzo ricoverata in coma al San Matteo di Pavia. La notizia è stata diffusa da 'La Provincia pavese' nell’edizione oggi in edicola.

Natale in corsia

La bimba viveva nell’hinterland sud di Milano. Quando il 22 dicembre è svenuta, i genitori (il padre è un venditore ambulante di trent'anni e la mamma è di poco più giovane) hanno chiamato il 118. La piccola era stata trasportata in ambulanza all'Humanitas di Rozzano che però non ha il reparto di pediatria e quindi d'urgenza a Pavia, dove dagli esami è risultato che aveva assunto droga.

Il Tribunale dei minori

Dopo il trattamento prescrittole dai sanitari dell’ospedale è uscita dal coma. Sono quindi  intervenuti polizia e Tribunale dei Minori di Milano, che hanno affidato la bambina, rimasta intossicata dalla droga, al reparto pediatrico del San Matteo, dove ora si trova insieme alla mamma.

L'inchiesta

Ai genitori è stata tolta d'urgenza la patria podestà. Contemporaneamente è stata aperta un'inchiesta per capire come sia stata intossicata dalla droga. Il legale dei genitori Antonio Savio, ha chiesto che la piccola sia affidata agli zii che vivono a Brescia.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Al Tribunale del riesame
Tangenti, per i pm Tatarella deve restare in carcere: indagini in corso

Tangenti, per i pm Tatarella deve restare in carcere: indagini in corso

La difesa dell’ex commissario di Forza Italia a Corsico ha chiesto la libertà del suo assistito al Tribunale del riesame, contrari i Pm

Cronaca
L'inchiesta
Tangenti in Lombardia, scarcerato Di Pierro, il braccio destro di D'Alfonso

Tangenti in Lombardia, scarcerato Di Pierro, il braccio destro di D'Alfonso

Il “ragioniere” ha chiarito i meccanismi delle mazzette che il suo capo distribuiva in tutta la regione

Cronaca
La ricerca
Adolescente di Assago scomparso da 4 giorni, il disperato appello della madre

Adolescente di Assago scomparso da 4 giorni, il disperato appello della madre

Il ragazzo è alto un metro e settanta e pesa una cinquantina di chili. Ha i capelli castani ricci, tagliati corti, gli occhi verdi