Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 28 Dicembre 2018 12:12
Il caso del giorno

Bimba in coma al San Matteo di Pavia: aveva ingerito droga

La piccola è stata trasportata in ambulanza all'Humanitas di Rozzano che però non ha il reparto di pediatria e quindi d'urgenza a Pavia

Nella foto, l'ingresso del san Matteo di Pavia, dove la bimba è stata ricoverata Nella foto, l'ingresso del san Matteo di Pavia, dove la bimba è stata ricoverata

Tracce di hashish, marijuana e anche cocaina nel sangue e nelle urine. Sono i risultati delle analisi cui è stata sottoposta una bambina di due anni e mezzo ricoverata in coma al San Matteo di Pavia. La notizia è stata diffusa da 'La Provincia pavese' nell’edizione oggi in edicola.

Natale in corsia

La bimba viveva nell’hinterland sud di Milano. Quando il 22 dicembre è svenuta, i genitori (il padre è un venditore ambulante di trent'anni e la mamma è di poco più giovane) hanno chiamato il 118. La piccola era stata trasportata in ambulanza all'Humanitas di Rozzano che però non ha il reparto di pediatria e quindi d'urgenza a Pavia, dove dagli esami è risultato che aveva assunto droga.

Il Tribunale dei minori

Dopo il trattamento prescrittole dai sanitari dell’ospedale è uscita dal coma. Sono quindi  intervenuti polizia e Tribunale dei Minori di Milano, che hanno affidato la bambina, rimasta intossicata dalla droga, al reparto pediatrico del San Matteo, dove ora si trova insieme alla mamma.

L'inchiesta

Ai genitori è stata tolta d'urgenza la patria podestà. Contemporaneamente è stata aperta un'inchiesta per capire come sia stata intossicata dalla droga. Il legale dei genitori Antonio Savio, ha chiesto che la piccola sia affidata agli zii che vivono a Brescia.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Buccinasco: il pirata si giustifica: "Sono stato accecato dal sole, non li ho visti"

Buccinasco: il pirata si giustifica: "Sono stato accecato dal sole, non li ho visti"

Le dichiarazioni del giovane che ha investito una mamma, i suoi tre figli e la nipotina di appena 14 mesi, rese ai Carabinieri che lo hanno interrogato

Cronaca
Attentato?
Due auto delle Poste incendiate in viale Lombardia

Due auto delle Poste incendiate in viale Lombardia

Misterioso il movente: le vetture, alimentate a metano, avrebbero potuto provocare ulteriori danni

Cronaca
L'incidente
Buccinasco: il pirata della strada agli arresti domiciliari

Buccinasco: il pirata della strada agli arresti domiciliari

Si tratta di un 28enne che era alla guida dell’auto del padre, un’Alfa Romeo Mito scura. In corso gli esami per scorprire se era ubriaco o drogato