Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 30 Dicembre 2016 11:59
Aspettando il 2017

Ecco la guida all’uso responsabile dei botti di fine anno In evidenza

L’obiettivo è fornire al consumatore finale un “codice di comportamento” nell’utilizzo responsabile dei prodotti pirotecnici

Fuochi artificiali e botti di fine anno: arriva la guida per chi intende divertirsi con prodotti legali, leciti e soprattutto rispettando i diritti di tutti, animali e ambiente compresi Fuochi artificiali e botti di fine anno: arriva la guida per chi intende divertirsi con prodotti legali, leciti e soprattutto rispettando i diritti di tutti, animali e ambiente compresi

A proposito di botti di fine dell'anno, la Regione Lombardia, in collaborazione con Assogiocattoli, Anisp e Asspi, ha lanciato una campagna che punta a sensibilizzare la popolazione verso un uso responsabile di giochi pirotecnici e fuochi artificiali. È stata così ideata la 'Piroguida - Guida introduttiva ai fuochi artificiali e al loro uso responsabile per consumatori privati', sintetica e di facile consultazione.

Il codice di comportamento

L’obiettivo è fornire al consumatore finale un “codice di comportamento” nell’utilizzo responsabile dei prodotti pirotecnici che miri innanzitutto al rispetto delle leggi e di conseguenza al rispetto dei diritti di tutti.
Nella premessa la guida riporta: “Negli ultimi anni si è assistito, in prossimità del Capodanno, a una crescente attenzione da parte dei mezzi di comunicazione nei confronti dell’uso di diversi articoli pirotecnici: fuochi artificiali, petardi, “botti”, e non sempre in maniera corretta ed esaustiva. Purtroppo spesso per contrastare un utilizzo non corretto o l’uso di prodotti non destinati ai consumatori finali non professionisti, si è finito addirittura per agevolare in qualche modo l’acquisto e l’uso di prodotti abusivi, non a norma e per questo potenzialmente pericolosi”.

Un utile strumento


La materia è, come si vede, sicuramente complessa e questa breve guida vuole essere un utile strumento sia per chi controlla il mercato, che per chi correttamente intende divertirsi con prodotti legali, leciti e soprattutto rispettando i diritti di tutti, animali e ambiente compresi.
La guida può essere scaricata qui

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La querelle
Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Le quote edificatorie di quelle aree erano state definite in un piano particolareggiato approvato nel 2004/2005 con le giunte guidate dagli ex sindaci Graffeo e Ferrucci

Attualità
Traffico & viabilità
Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Il percorso alternativo prevede l'indirizzamento del traffico allo svincolo Milano Ticinese/Rozzano

Attualità
Il caso dell'estate
Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Il comune da anni paga il parcheggio di veicoli pignorati e mai messi all’asta o rottamati. Nel mirino, la gestione delle procedure da parte della Polizia Locale