Seguici su Fb - Rss

Sabato, 17 Novembre 2018 14:47
Il caso del giorno

Litiga per un cane e accoltella alla nuca un anziano

È accaduto all’interno del parco di via Perseghetto, a Rozzano. La vittima dell’aggressione è stato ricoverato il gravi condizioni all’ospedale Humanitas

I carabinieri sono stati avvertiti dalla proprietaria del cane all’origine della lite I carabinieri sono stati avvertiti dalla proprietaria del cane all’origine della lite

Un uomo di 64 anni è stato arrestato, ieri pomeriggio, dai carabinieri. Pesante l’accusa nei cuoi confronti: tentato omicidio. Le manette sono scattate perché  ha ferito gravemente con una coltellata alla testa un 75enne intervenuto in difesa della proprietaria di un cane maltrattato dall’aggressore.

Il meticcio

È accaduto alle 12 di ieri all’interno dell'area verde di via Perseghetto, a Rozzano. A quell’ora il 64enne si trovava nel parco a poche decine di metri dal cento clinico Humanitas, quando è stato avvicinato da un meticcio di piccola taglia che gli abbaiava contro.  L’uomo ha prima tentato di allontanare il cagnolino con un calcio e poi ha estratto un coltello e glielo ha puntato contro.

La lite

La proprietaria dell'animale lo ha invitato alla calma, ricevendo una risposta con toni molto bruschi. Alla scena ha assistito l'anziano 75enne che aveva con sé il proprio animale al guinzaglio, che è intervenuto. Tra i due è scoppiata una lite verbale subito degenerata: il 64enne ha spinto il suo antagonista a terra e lo ha colpito con un calcio. Il 75enne si è alzato e ha risposto con un pugno.

La coltellata

A quel punto il primo ha ferito il secondo con una coltellata alla nuca. Poco dopo sono arrivati i carabinieri, avvertiti dalla proprietaria del cane all’origine della lite. I militari hanno quindi arrestato l'aggressore che non aveva fatto in tempo ad allontanarsi. Ha un precedente per stalking nei confronti della ex compagna. Il ferito è stato trasportato d'urgenza alla clinica Humanitas dove è attualmente ricoverato in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
La ricerca
Ragazzo scomparso, l’appello angosciato della madre:  “Matteo, per favore torna a casa”

Ragazzo scomparso, l’appello angosciato della madre: “Matteo, per favore torna a casa”

Una fiammella di speranza si era accesa ieri sera, quando il giovane ha telefonato alla madre, non col suo cellulare ma da un numero sconosciuto. Poi il buio

Cronaca
L'incidente
Ciclista investita sulla rampa di accesso dell’Esselunga di Corsico

Ciclista investita sulla rampa di accesso dell’Esselunga di Corsico

La donna ha sbattuto la testa contro la carrozzeria di una Toyota. Le sue condizioni sono apparse subito gravi: è stata ricoverata al San Carlo

Cronaca
Al Tribunale del riesame
Tangenti, per i pm Tatarella deve restare in carcere: indagini in corso

Tangenti, per i pm Tatarella deve restare in carcere: indagini in corso

La difesa dell’ex commissario di Forza Italia a Corsico ha chiesto la libertà del suo assistito al Tribunale del riesame, contrari i Pm