Seguici su Fb - Rss

Martedì, 30 Ottobre 2018 11:11
L'anniversario

Ponte dei morti, i cimiteri di Rozzano cambiano look

In occasione della giornata dedicata ai defunti, gli impianti resteranno aperti dalle 8.30 alle 18. Istituito un servizio bus che  li collegherà con le frazioni della città, riservato unicamente alla popolazione anziana

Nell'immagine, uno dei due cimiteri di Rozzano interessati dai lavori Nell'immagine, uno dei due cimiteri di Rozzano interessati dai lavori

La commemorazione dei defunti si avvicina, fra pochi giorni scatta il ponte, è chi andrà a far visita i propri cari troverà i cimiteri di Rozzano con un nuovo look. Infatti, sia il camposanto di Rozzano Vecchio che quello di Ponte Sesto sono stati sottoposti a un lifting  che ha reso gli spazi più funzionali e raggiungibili. E anche più sicuri.

Rozzano vecchio aperto ai disabili

Nel cimitero di Rozzano Vecchio è stato completamente ristrutturato l’edificio che ospita i colombari, messi a dimora dei cipressi, mentre i vialetti di accesso sono stati rivestiti con una nuova pavimentazione facilmente percorribile anche dai portatori di handicap.

Stop ai piccioni

Gli stessi interventi sono in corso nel camposanto di Ponte Sesto, sono stati messi a dimora centoventi cipressi che dovrebbero decorare l’intero impianto.  Non solo. È stata anche installata una porta elettrica con fotocellula che chiude l’edificio principale dei colombari, e ne impedisce l’ingresso.

Servizio navetta

In occasione della Commemorazione dei defunti del 2 novembre, i cimiteri comunali resteranno aperti dalle 8.30 alle 18, con aggiunta di un servizio bus riservato unicamente alla popolazione anziana, che collegherà le frazioni di Rozzano con i due impianti.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Diritto alla casa
La Regione stanzia 6,5 milioni di euro per l’emergenza abitativa

La Regione stanzia 6,5 milioni di euro per l’emergenza abitativa

Tra i comuni beneficiari, oltre a Milano, anche Corsico, Abbiategrasso,Trezzo d'Adda, e altri del Sud Milanese

Attualità
La protesta
Operaio pakistano licenziato: avrebbe “invitato” un suo collega a “lavorare di meno”

Operaio pakistano licenziato: avrebbe “invitato” un suo collega a “lavorare di meno”

Il provvedimento adottato dalla Euroespansi del gruppo Gaffuri di Cusago. I sindacati di base hanno organizzato un picchetto di protesta e chiedono il ritiro del provvedimento

Attualità
La visita
Parla l’assessore Gallera: “Dobbiamo ripensare i servizi sanitari del Distretto”

Parla l’assessore Gallera: “Dobbiamo ripensare i servizi sanitari del Distretto”

Sopralluogo del responsabile della sanità in Lombardia a Corsico. Il trasloco dell’ assistenza da via Marzabotto a via dei Lavoratori non piace ai residenti dei quartieri Lavagna e Tessera