Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 26 Ottobre 2018 12:30
Lotta alla microcriminalità

Nasconde 10 chili di droga nel bagagliaio, marocchino finisce in manette

L’uomo è stato immediatamente rinchiuso in una cella di San Vittore in attesa di essere interrogato dal magistrato di turno

Nella foto, l'hashish trovato nell'auto del marocchino Nella foto, l'hashish trovato nell'auto del marocchino

Continua il martellamento dei carabinieri del Sud ovest milanese nei confronti dello spaccio di stupefacenti. Dopo aver garantito un soggiorno in carcere a quattro rampolli del clan Barbaro, i militari hanno messo a segno un nuovo colpo.Gli uomini in servizio alla tenenza  di Rozzano, durante un pattugliamento di  controllo del territorio, hanno arrestato un  marocchino di 28 anni, domiciliato in Rozzano, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Sorpresa pasquale

I carabinieri, hanno fermato l’extra comunitario per un controllo perché insospettiti del suo atteggiamento. Stava percorrendo in auto, una Honda Civic. Hanno quindi perquisito la sua  automobile e, nel bagagliaio, nascosti nel vano della ruota posteriore, hanno trovato una specie di sorpresa pasquale: 10 chili di hashish. L’uomo è stato immediatamente rinchiuso in una cella si San Vittore in attesa di essere interrogato dal magistrato di turno.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

1 commento

  • Link al commento Mario Sabato, 27 Ottobre 2018 10:39 inviato da Mario

    È ANCORA POCO CIO' CHE AVETE FATTO trovate chi ha ucciso mio figlio

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Ci risiamo
Corsico: rissa nella notte in piazza del Ponte, un ferito ricoverato al san Carlo

Corsico: rissa nella notte in piazza del Ponte, un ferito ricoverato al san Carlo

Protagonisti, si fa per dire, un gruppo di extracomunitari, secondo le notizie raccolte di origini marocchine

Cronaca
Tragedia sfiorata
Infortunio sul lavoro a Trezzano: due operai ustionati dall’olio bollente

Infortunio sul lavoro a Trezzano: due operai ustionati dall’olio bollente

L’incidente è avvenuto poco prima delle sedici in una officina meccanica. Le condizioni di uno dei feriti sono apparse gravi, tanto che è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso

Cronaca
Lotta allo spaccio
Va con il compagno a spacciare droga e lascia i figli soli in casa: 29enne denunciata per abbandono di minore

Va con il compagno a spacciare droga e lascia i figli soli in casa: 29enne denunciata per abbandono di minore

Si tratta di una bambina di dieci anni che ha anche un braccio ingessato e di un bimbo di due