Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 17 Ottobre 2018 09:08
La polemica

Bilancio Rozzano, la Lega minaccia il ricorso alla Corte dei Conti

Secondo Cristina Perazzolo, il documento approvato manca dei dati di Area sud e di Fondazione Ruth, due partecipate che non godono di ottima salute

Nell'immagine il consigliere comunale delle Lega, Cristina Perazzolo Nell'immagine il consigliere comunale delle Lega, Cristina Perazzolo

L’accusa è precisa: “Durante l’ultimo consiglio comunale, ci è stato presentato un bilancio consolidato zoppo.” Ad affermarlo è Cristina Perazzolo, consigliere comunale della Lega a Rozzano. Secondo la rappresentante salviniana, infatti “Il documento risultava mancante degli ultimi bilanci di Area Sud e Fondazione Rudh in liquidazione, risultava invece inserito il bilancio di Cap Holding spa”

Le progiudiziali

“Noi – ha sottolineato la Perazzolo in un comunicato stampa - riteniamo  che il bilancio di Cap Holding spa non dovesse rientrare nel consolidato perché nel 2017 la società ha emesso un prestito obbligazionario in mercato regolamentato. Su questi argomenti ho presentato due pregiudiziali che la maggioranza non ha accolto.” “Sarebbe interessante – ha detto a pocketnews.it - conoscere nel merito il parere della Corte dei Conti che sull’argomento è chiara: l’Ente è tenuto a impartire nelle direttive alle società partecipate oggetto di consolidamento, le modalità e i tempi di presentazione dei bilanci”.

La quota in Area Sud

A proposito di Area sud, la rappresentante della Lega ha detto di essere particolarmente preoccupata dal fatto che la partecipazione di Rozzano in questa società è alquanto alta 40,97% ed un eventuale bilancio negativo potrebbe influire notevolmente sul consolidato.  Quanto invece a Fondazione Rudh , fiore all’occhiello delle precedenti amministrazioni che si doveva occupare di cultura, cinema e quant’altro, è stata un fallimento politico e amministrativo, come molte altre della galassia rozzanese.

Silenzio di tomba sul fallimento Api

“Invece, del fallimento decretato dai giudici in merito ad Api nel maggio del 2017, - accusa la Perazzolo -  non si vuole proprio parlare.  Apprendiamo solo in questi giorni che i curatori fallimentari hanno messo in vendita gli immobili.  Vedremo le ricadute sulla prossima amministrazione”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
La battaglia
Forza Italia senza pace, la sezione di Corsico ancora commissariata

Forza Italia senza pace, la sezione di Corsico ancora commissariata

Il Collegio dei probiviri ha accolto il ricorso di Giacomo Di Capua azzerando i nuovi vertici eletti nel corso di un’assemblea svoltasi il 24 novembre scorso. Entro fine mese le motivazioni

Politica
La polemica
Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Le rappresentanti di Italia in Comune replicano ai candidati alle primarie di Pd e Insieme per Corsico, dando la loro versione sul fallimento delle trattative per allargare la coalizione

Politica
Il duello
Corsico, primarie del Centrosinistra: intervista doppia ai candidati

Corsico, primarie del Centrosinistra: intervista doppia ai candidati

Roberto Masiero e Stefano Ventura  spiegano le ragioni della loro candidatura e perché gli elettori dovrebbero sceglierli come possibili sindaci della città