Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 09 Agosto 2018 19:15
L'emergenza

Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo In evidenza

Domani, venerdì 10 agosto, verrà effettuato un secondo campionamento dell’acqua post bonifica con l’invio dei prelievi al laboratorio di analisi per verificare l’efficacia del trattamento

L’intervento è iniziato già il 3 agosto con la procedura dello shock termico dell’impianto L’intervento è iniziato già il 3 agosto con la procedura dello shock termico dell’impianto

La situazione dovrebbe essere sotto controllo, anche se non è stato possibile raggiungere tutti gli appartamenti degli edifici sottoposti al trattamento antilegionella.  Molti residenti sono in ferie. È questo il contenuto di un comunicato stampa diffuso pochi minuti fa dal Comune di Rozzano al termine degli interventi di bonifica effettuati presso gli impianti condominiali di Piazzale Alboreto, che ha riguardato “sia lo stabile dove era stato riscontrato un valore del batterio della legionellosi superiore alla norma, sia alcuni edifici adiacenti al fine di garantire la massima precauzione”.

Shock termico

Nel documento si precisa che “L’intervento si è svolto tempestivamente ed è iniziato già nella giornata del 3 agosto con la procedura dello shock termico dell’impianto che ha portato la temperatura dell’acqua a 70 °C. Il 7 agosto sono stati effettuati nuovi campionamenti dell’acqua ed è stato eseguito un intervento di bonifica con prodotti sanificanti”.

Residenti in ferie

“Visto il periodo di ferie estive – prosegue il comunicato - "non è stato possibile raggiungere tutti gli appartamenti per garantire la sanificazione dei soffioni delle docce e dei rubinetti presenti casa per casa. Per questo motivo, è stato installato un dosatore che in tutta sicurezza per la salute collettiva garantirà una sanificazione continua dell’impianto durante il mese di agosto, in attesa del rientro di tutti i condomini”.

Nuove verifiche

Domani, venerdì 10 agosto, verrà effettuato un secondo campionamento dell’acqua post bonifica con l’invio dei prelievi al laboratorio di analisi per verificare l’efficacia del trattamento. “Da parte sua, - conclude la nota stampa - l’Amministrazione comunale continuerà a monitorare la situazione e ad informare i cittadini, garantendo il coordinamento costante fra l’amministrazione del condominio, i gestori dell’impianto e Ats”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La manifestazione
Attualità
L'iniziativa
Quartiere Lavagna: al via il progetto per aiutare 500 famiglie bisognose

Quartiere Lavagna: al via il progetto per aiutare 500 famiglie bisognose

Si tratta di alcuni nuclei che risiedono nelle vie Curiel, Cellini, Marzabotto e Italia per le quali è necessaria un’azione di recupero sociale

Attualità
Il caso del giorno
Area sud sull’orlo del fallimento, gli amministratori portano i libri in Tribunale

Area sud sull’orlo del fallimento, gli amministratori portano i libri in Tribunale

Depositata alla cancelleria del tribunale fallimentare di Milano la richiesta di “concordato preventivo in bianco”

Attualità
Scuola & dintorni
Omnicomprensivo, è boom di iscrizioni al Falcone – Righi

Omnicomprensivo, è boom di iscrizioni al Falcone – Righi

La stagione si è chiusa con un + 9% rispetto all’anno scorso. Il totale delle classi ha raggiunto quota 65, con più di mille e quattrocento studenti