Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 05 Luglio 2018 12:21
Lotta alla microcriminalità

Possesso di armi e droga, in manette madre e figlio

I due sono stati arrestati questa mattina a Rozzano dai carabinieri di Pieve Emanuele

I militari hanno scoperto una pistola calibro 7,65 con la matricola abrasa, dosi di cocaina, più di duemila euro I militari hanno scoperto una pistola calibro 7,65 con la matricola abrasa, dosi di cocaina, più di duemila euro

La madre ha settant’anni, il figlio quarantasette. Entrambi pregiudicati, entrambi sono finiti in manette con l’accusa di detenzione illegale di armi, di munizioni, di droga destinata allo spaccio. L’arresto è avvenuto questa mattina a Rozzano dove, al termine di un’indagine lampo, i carabinieri di Pieve Emanuele hanno perquisito l’appartamento dove madre e figlio vivevano.

Armi, droga e rock'roll

I militari hanno scoperto una pistola calibro 7,65 con la matricola abrasa, dosi di cocaina, più di duemila euro, provenienti, secondo gli inquirenti, dall’attività di spaccio. I due arrestati erano stati notati nei giorni scorsi mentre si aggiravano con fare sospetto nei paraggi di alcuni esercizi commerciali di Pieve. Potevano star preparando una rapina. La perquisizione della loro casa e il ritrovamento di armi e droga ha messo fine ai loro piani.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'agguato
Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Buccinasco: maniaco mostra il pene a una ragazzina fuori dalla scuola

Attimi di terrore per una tredicenne che all’improvviso si è trovata davanti un uomo che si è abbassato i pantaloni e ha messo in vista i suoi genitali

Cronaca
Lotta allo spaccio
Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

Da Buccinasco e Corsico in trasferta con panetti di hashish col marchio dello scorpione

I carabinieri hanno sorpreso due malviventi che dai loro comuni di residenza stavano andando verso Parabiago con un furgone carico di droga

Cronaca
L'operazione
Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

Otto chili di cocaina pura sequestrati dopo un folle inseguimento

È accaduto ieri pomeriggio al confine tra Buccinasco, in via delle Alzaie, dove i carabinieri del nucleo radiomobile di Corsico hanno fatto scattare le manette ai polsi di 26enne di origini magrebine, e Trezzano