Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 05 Luglio 2018 12:21
Lotta alla microcriminalità

Possesso di armi e droga, in manette madre e figlio

I due sono stati arrestati questa mattina a Rozzano dai carabinieri di Pieve Emanuele

I militari hanno scoperto una pistola calibro 7,65 con la matricola abrasa, dosi di cocaina, più di duemila euro I militari hanno scoperto una pistola calibro 7,65 con la matricola abrasa, dosi di cocaina, più di duemila euro

La madre ha settant’anni, il figlio quarantasette. Entrambi pregiudicati, entrambi sono finiti in manette con l’accusa di detenzione illegale di armi, di munizioni, di droga destinata allo spaccio. L’arresto è avvenuto questa mattina a Rozzano dove, al termine di un’indagine lampo, i carabinieri di Pieve Emanuele hanno perquisito l’appartamento dove madre e figlio vivevano.

Armi, droga e rock'roll

I militari hanno scoperto una pistola calibro 7,65 con la matricola abrasa, dosi di cocaina, più di duemila euro, provenienti, secondo gli inquirenti, dall’attività di spaccio. I due arrestati erano stati notati nei giorni scorsi mentre si aggiravano con fare sospetto nei paraggi di alcuni esercizi commerciali di Pieve. Potevano star preparando una rapina. La perquisizione della loro casa e il ritrovamento di armi e droga ha messo fine ai loro piani.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Buccinasco: il pirata si giustifica: "Sono stato accecato dal sole, non li ho visti"

Buccinasco: il pirata si giustifica: "Sono stato accecato dal sole, non li ho visti"

Le dichiarazioni del giovane che ha investito una mamma, i suoi tre figli e la nipotina di appena 14 mesi, rese ai Carabinieri che lo hanno interrogato

Cronaca
Attentato?
Due auto delle Poste incendiate in viale Lombardia

Due auto delle Poste incendiate in viale Lombardia

Misterioso il movente: le vetture, alimentate a metano, avrebbero potuto provocare ulteriori danni

Cronaca
L'incidente
Buccinasco: il pirata della strada agli arresti domiciliari

Buccinasco: il pirata della strada agli arresti domiciliari

Si tratta di un 28enne che era alla guida dell’auto del padre, un’Alfa Romeo Mito scura. In corso gli esami per scorprire se era ubriaco o drogato