Seguici su Fb - Rss

Martedì, 15 Maggio 2018 16:21
Finisce in manette

Sequestra e violenta la convivente, finisce agli arresti domiciliari In evidenza

Si tratta di un 33enne italiano, nullafacente e con precedenti penali, residente a Rozzano

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Milano al termine delle indagini dei carabinieri Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Milano al termine delle indagini dei carabinieri

Le accuse sono: lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, sequestro di persona e violenza sessuale. Sono i reati che hanno fatto finire agli arresti domiciliari un 33enne italiano, nullafacente e con precedenti penali, residente a Rozzano.

Sequestro di persona

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Milano al termine delle indagini dei carabinieri che hanno rivelato come l’uomo per mesi abbia  “privato della libertà personale”  la sua convivente, un’italiana di ventiquattro anni, minacciandola, aggredendola e costringendola a rapporti sessuali non voluti. Il "nostro" non era nuovo a comportamenti simili. Avevva già costretto a subire le sue attenzioni altre due donne cui aveva affittato la propria abitazione.

Località segreta

Ne approtittava soprattutto quando le sue vittime dovevano pagargli l'affitto. Le aggrediva fisicamente, le ingiuriava e tentava di abusarne sessualmente, minacciandole di togliere loro le chiavi dell'appartamento e lascarle per strada. La sua "carriera" di molestatore e violentatore è finalmente finita. L’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari nella sua abitazione di Rozzano, la stessa dove sono avvenute le violenze. La sua compagna, dall’inizio delle indagini, si è trasferita in una località segreta.

seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta ai clan criminali
‘Ndrangheta: blitz dei carabinieri all'alba, in manette quattro fratelli Barbaro

‘Ndrangheta: blitz dei carabinieri all'alba, in manette quattro fratelli Barbaro

Avevano messo in piedi un’organizzazione che trattava grossi quantitativi di cocaina “in elevato grado di purezza” che vendevano a un gruppo di maghrebini addetti al taglio, alla confezione e alla vendita al dettaglio

Cronaca
Come si combatte la 'Nrangheta
I “Fatti e Misfatti” di Buccinasco in onda sul TgCom 24 di Paolo Liguori

I “Fatti e Misfatti” di Buccinasco in onda sul TgCom 24 di Paolo Liguori

L’appuntamento con la rubrica “Fuorilegge” oggi alle 13,30 sul canale Mediaset all’interno di uno spin off che dedica una puntata alla settimana alla mafia e alla criminalità

Cronaca
Il blitz
Trezzano, gli puntano la pistola in faccia e gli rapinano l’auto

Trezzano, gli puntano la pistola in faccia e gli rapinano l’auto

L’aggressione è avvenuta ieri notte in via Cristoforo Colombo, il viale che corre parallelo alla Nuova Vigevanese