Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 10 Maggio 2018 14:18
Iniziativa solidale

Metalmeccanici: un'ora di lavoro per i bambini siriani

I fondi raccolti saranno devoluti all'associazione di Rozzano “Vento di Terra Onlus”, che realizza progetti di Cooperazione Internazionale in aree di conflitto

In Giordania, l'associazione di Rozzano Vento di Terra Onlus, ha in corso progetti a supporto dei rifugiati siriani In Giordania, l'associazione di Rozzano Vento di Terra Onlus, ha in corso progetti a supporto dei rifugiati siriani

Un'ora di lavoro per i bambini siriani. E' l'iniziativa Metalworkers For Peace, lanciata dai sindacati dei metalmeccanici Fim, Fiom, Uilm della Lombardia, che hanno deciso di mettere in campo da maggio a settembre una campagna straordinaria di raccolta fondi a favore dei bambini e delle vittime innocenti della guerra in Siria.

Al fianco delle vittime innocenti

"Le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici, mai indifferenti, sono a fianco delle vittime innocenti per riannodare i fili della speranza di un mondo migliore e più giusto - affermano i tre segretari generali Fim, Fiom, Uilm, Andrea Donegà, Alessandro Pagano, Vittorio Sarti -. Ognuno ha diritto di vivere, in pace, una vita dignitosa nel proprio Paese. Facciamo la nostra parte, regaliamoci solidarieta' e un futuro ricco di possibilita' per tutti". Ai lavoratori che aderiranno verrà trattenuto l'equivalente in euro di un'ora di lavoro.

Assistenza ai minori

I fondi raccolti saranno devoluti all'associazione di Rozzano Vento di Terra Onlus, che realizza progetti di Cooperazione Internazionale in aree di conflitto. In particolare, in Giordania ha in corso progetti a supporto dei rifugiati siriani dei campi informali, dove si occupa di assistenza ai minori e delle madri, garant endo il reinserimento dei giovani in percorsi scolastici e di istruzione. La campagna di raccolta fondi avrà termine con la busta paga del mese di settembre.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'emergenza
Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo

Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo

Domani, venerdì 10 agosto, verrà effettuato un secondo campionamento dell’acqua post bonifica con l’invio dei prelievi al laboratorio di analisi per verificare l’efficacia del trattamento

Attualità
La novità
Ambiente: Buccinasco nel progetto pilota del gruppo Cap

Ambiente: Buccinasco nel progetto pilota del gruppo Cap

Verranno forniti una serie di strumenti che permetteranno di affrontare meglio pianificazione territoriale e costruzioni locali  

Attualità
L'emergenza
Allarme Legionella a Rozzano: trovato il batterio nelle tubature del quartiere Alboreto

Allarme Legionella a Rozzano: trovato il batterio nelle tubature del quartiere Alboreto

Affissi sui portoni degli edifici e nelle bacheche,  volantini che invitano a non utilizzare acqua calda e a sostituire i filtri dei rubinetti