Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 23 Marzo 2018 09:20
Lo studio

Tassa rifiuti: a Rozzano tariffe più alte del 186% rispetto ad altre zone dell’hinterland In evidenza

È il comune meno virtuoso tra quelli con più di trentamila abitanti, lo certifica la direzione tributaria di Confcommercio Milano

Rozzano è il comune meno virtuoso tra quelli con più di trentamila abitanti Rozzano è il comune meno virtuoso tra quelli con più di trentamila abitanti

Sulla tassa rifiuti per le imprese esiste troppa disparità fra i Comuni della Grande Milano con quelli di altre zone della Lombardia. E tra i comuni con oltre 30mila abitanti quello più virtuoso è Cernusco sul Naviglio con una tariffa euro al metro quadro - per bar, ristoranti, negozi alimentari - di un terzo (11,70 contro 33,47) rispetto al  comune meno virtuoso, Rozzano, dove la tariffa è più alta del 186%.

Dati per riflettere

Sono dati che dovrebbero far riflettere. Sono contenuti in uno studio predisposto dall’Ufficio studi e Direzione tributaria della Confcommercio di Milano, realizzato prendendo in esame tutti i 250 Comuni del territorio (escluso Milano, città non confrontabile con gli altri comuni per popolazione ed elevatissima presenza di lavoratori pendolari).

Racconta differenziata insufficiente

Secondo Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio “Non si dovrebbero registrare differenze così forti su territori con caratteristiche simili". Sull'andamento non virtuoso di Rozzano incidono sicuramente l'insufficiente raccolta differenziata (44,7%, oltre 11 punti al di sotto del benchmark) e l'elevata quota di costo del servizio che grava sulle utenze non domestiche (61,6%). Tra i comuni medi va a Vimercate la palma dell'Amministrazione più virtuosa con una tariffa euro al metro quadro - per bar, ristoranti, negozi alimentari - di un terzo rispetto a quello meno virtuoso: Pieve Emanuele (7 contro 20,57).  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera