Home Corsico Corsico Cultura “Pi Amuri”: in scena solo donne antimafia

“Pi Amuri”: in scena solo donne antimafia

0
Lo spettacolo è un ‘occasione per conoscere alcune donne che hanno pagato con la vita il coraggio di opporsi alla mafia

Lo spettacolo vincitore della borsa teatrale Anna Pancirolli 2016, andrà in scena sabato 24 marzo  alle  21  al Teatro di via Verdi a Corsico

Per cosa sei disposto a morire? È a questa domanda che cerca di rispondere «Pi Amuri (ballata per fiori innamorati)», di e con Eleonora Iregna, Benedetta Marigliano, Lucia Nicolai, della compagnia del Bivacco di Milano, spettacolo vincitore della borsa teatrale Anna Pancirolli 2016, che andrà in scena sabato 24 marzo  alle  21  al Teatro di via Verdi.

Pagare con la vita

Sarà un ‘occasione per conoscere alcune donne che hanno pagato con la vita il coraggio di opporsi alla mafia oppure vivono sotto protezione: Rita Atria e Piera Aiello, rispettivamente sorella e moglie di Nicola Atria, mafioso. Rita la giovane, che in Piera la ribelle trova un punto di riferimento, trasformando la sua brama di vendetta in bisogno di giustizia.

Lea Garofalo

E poi, Lea Garofalo, ammazzata a Milano dalla ’Ndrangheta, collaboratrice di giustizia per amore della figlia Denise, che ha poi avuto la forza di testimoniare nel processo contro il padre, accusato dell’omicidio di sua madre. Chiude la rassegna Saveria Antiochia, madre di Roberto, il poliziotto ucciso insieme a Ninni Cassarà da Cosa Nostra. Ingresso intero € 10 – Ridotto € 7 (under 25/over 65 anni)  Info: Comteatro, piazza Papa Giovanni XXIII, 7 Corsico Tel. 02.44.72.626

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version