martedì - 20 Febbraio 2024
HomeIl Fatto del GiornoOsservatorio astronomico di Rozzano, i pianeti e le stelle alla portata di...

Osservatorio astronomico di Rozzano, i pianeti e le stelle alla portata di tutti 

Il Gruppo Astrofili che gestisce il centro nel 2023 ha registrato il record di presenze grazie a quasi 200 eventi organizzati in Cascina Grande. I prossimi appuntamenti: domani 8 febbraio “Meraviglie e curiosità del cielo” e giovedì 15 quando si parlerà di oggetti ancora molto misteriosi e di salti nel tempo e nello spazio……

rozzano-osservatorio-astronomico
Nella foto, l’Osservatorio astronomico di Rozzano e, nel riquadro, un telescopio storico conservato nella struttura

Stelle, pianeti, galassie. Da scoprire tutti insieme, appassionatamente. Grazie all’Osservatorio astronomico di Rozzano sono alla portata di ognuno di noi. E i numeri, da quando è stato inaugurato, sono da record. Il merito? Grazie al Gruppo Astrofili che in pochi mesi è riuscito a coinvolgere “un pubblico sempre più vasto di appassionati di scienza ma anche di tanti cittadini interessati a scoprire l’Universo e i suoi affascinanti misteri”.

200 eventi

L’anno scorso ha organizzato quasi 200 eventi registrando oltre 7700 presenze, di cui circa 2200 nel corso di attività didattiche riservate alle scuole, da quelle dell’infanzia agli istituti superiori. L’ associazione rossanese, nata nel 1982, è divenuta negli anni un punto di riferimento. Svolge attività divulgativa, osservazioni del cielo e corsi di astronomia di vario livello. Anche per quest’anno ha preparato un catalogo denso di iniziative da non perdere. Per partecipare è necessario prenotarsi sul sito dell’associazione www.gruppoastrofilirozzano.it

Gli appuntamenti

I prossimi appuntamenti di questo mese sono per domani, giovedì 8 febbraio, con “Meraviglie e curiosità del cielo” e giovedì 15 quando si parlerà di oggetti ancora molto misteriosi e di salti nel tempo e nello spazio. Il titolo della conferenza è “Wormhole, alla ricerca dello spazio-tempo”. Le altre conferenze di febbraio, il 22 e il 29, saranno dedicate rispettivamente ad una “Introduzione alla radioastronomia” e al più grande pianeta del sistema solare, “Giove e le sue lune”.  Venerdì 9 e sabato 10 febbraio, il Gruppo Astrofili organizza anche un’escursione in montagna dedicata a chi è in possesso di un telescopio per osservare il cielo lontano dall’inquinamento luminoso delle città.

Le congratulazioni

“E’ un orgoglio per la nostra città poter contare su un’offerta culturale cosi ben articolata e alla portata di tutti, sia per coloro che si approcciano all’astronomia per la prima volta sia per i più esperti  – ha sottolineato in una nota stampa il sindaco Gianni Ferretti – le mie congratulazioni al gruppo Astrofili per la bravura e l’impegno che dimostrano e per l’importante attività divulgativa che svolgono a favore della comunità presso la sede del civico osservatorio astronomico, una vera eccellenza del territorio e non solo”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

condividi-giallo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

ortopedia INZOLI Officina Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
ortopedia Commercialista Livraghi INZOLI Officina Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi