lunedì, Luglio 22, 2024
HomePoliticaElezioni Rozzano 2024, i grillini lanciano la candidatura di Andrea Bonazzi, 23...

Elezioni Rozzano 2024, i grillini lanciano la candidatura di Andrea Bonazzi, 23 anni, bancario

Ignorato l’appello del Pd che aveva invitato le forze progressiste, M5stelle compreso, a sedersi attorno a un tavolo per discutere le candidature

Nella foto, Andrea Bonazzi, candidato sindaco dei 5 stelle alle elezioni di Rozzano 2024

A nemmeno 24 ore dall’appello del Pd alle forze progressiste per un candidato comune, il Movimento 5 stelle fa “orecchie da mercante” e lancia la candidatura di Andrea Bonazzi, ribaltando la questione e chiedendo alle stesse forze progressiste di appoggiare il proprio uomo Lo ha fatto con un comunicato stampa perentorio che non lascia spazio, per il momento, ad alcuna altra soluzione.

Nato e cresciuto a Rozzano

“Andrea Bonazzi, 23 anni,- recita il documento –  è il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle per le elezioni amministrative della prossima primavera a Rozzano e attualmente è consigliere di opposizione nel Consiglio comunale cittadino. Nato e cresciuto a Rozzano, si è laureato in Scienze dell’organizzazione, e oggi lavora per una banca internazionale”.

Tavolo senza una gamba

L’ipotetica coalizione di centrosinistra perde quindi una possibile gamba e a meno di ripensamenti che per il  momento non sono ipotizzabili dovrà puntare sul Pd, Verdi, Sinistra e qualche lista civica che deciderà di scendere nell’agone. Così, se già prima dell’appello del Pd il centrodestra sperava di vincere al primo turno, con l’uscita dei 5 stelle, quella speranza è diventata quasi certezza. A meno che non si vada al ballottaggio. Allora grillini e democratici potrebbero trovare un qualche accordo per tentare di contrastare la corsa del sindaco Ferretti al secondo mandato da primo cittadino di Rozzano.

In politica a 16 anni

Al momento però la realtà dei fatti è che i 5 stelle hanno il loro candidato. Attivista del Movimento da quando aveva 16 anni, Bonazzi si è occupato di “politiche giovanili, ambientali, diritto alla casa e bisogno delle persone, che non smette di incontrare e di aiutare, soprattutto nelle frazioni della città”.  Nel curriculum ha anche l’elezione, nell’anno europeo dei giovani (2022) ad ambasciatore per la Lombardia Infine, ha fondato un gruppo di lavoro sull’antimafia e a breve sarà nominato Presidente della Commissione Consiliare Antimafia di Rozzano.

Percorso chiaro

“Il Movimento 5 Stelle – ha detto Bonazzi alla fine della nota stampa – è pronto e ha un percorso chiaro con temi strutturati ed è aperto a tutte le forze civiche e progressiste nonché tutti i cittadini che hanno cuore il destino della nostra città: scegliamo insieme di cambiare il futuro”.

 

2 Commenti

  1. Non mi sembra intelligente imporre presuntuosamente un candidato a tutti gli altri, sembra una stupidata infantile, portatrice di danni al popolo. Era meglio portare un progetto sul territorio che vorremmo. E i migliori per realizzarlo. La storia di un paese affidato a gente incompetente non sta insegnando niente. Mi dispiace ma auguri. Tu al posto degli altri se ti avessero imposto un loro sindaco cosa avresti detto? Non si fa così?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

PIÙ POPOLARI

dimensioneauto Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro INZOLI Officina Naviglio Sport Barcelo Viaggi Commercialista Livraghi
dimensioneauto Sbruzzi Birrificio Barba D'Oro Commercialista Livraghi Naviglio Sport Auto Testori Sai Barcelo Viaggi