Seguici su Fb - Rss

Sabato, 22 Luglio 2017 15:11
La curiosità

Cusago al secondo posto nella classifica dei comuni più ricchi d’Italia In evidenza

Il dato emerge dall’analisi delle dichiarazioni al fisco: il 4,8% dei residenti dichiara più di 10.000€ al mese di reddito

Uno scorcio di Cusago, al secondo posto nella classifica dei comuni più ricchi d'Italia Uno scorcio di Cusago, al secondo posto nella classifica dei comuni più ricchi d'Italia

È una classifica redatta da UHY Italy, un network di società che operano nel campo della consulenza fiscale, della revisione e della consulenza sul lavoro. Ed è una classifica della quale andare orgogliosi. Il 4,8% dei contribuenti che hanno scelto Cusago come luogo di residenza, dichiara un reddito di 10mila euro al mese e permette al comune di salire sul secondo gradino del podio dei comuni “più ricchi” d’Italia. Al primo posto si è piazzata Basiglio, sempre nel Sud Ovest milanese. Qui, i super-contribuenti sono il 7,6 per cento.  

La classifica

A seguire, al terzo posto, ecco Luvinate (Va) con il 3,9%, poi Pino Torinese (To), con il 3,9%, Torre D’Isola (Pv) al 3,8%, Segrate (Mi) al 3,5%, Gallate Lombardo (Va) 3,5%, Portofino (Ge), al 3,5% e Gavazzana (Al) al 3,4%. Tutte le località si trovano Nord Italia distribuite tra Piemonte, Lombardia e Liguria, con la Lombardia che la fa da padrona.

Edilnord prima della politica

Si tratta di paesi di provincia scelti per la qualità della vita che offrono. Con una curiosità: i primi due sono stati realizzati o sviluppati da Berlusconi quando non era ancora “sceso in campo” nell’agone politico. Infatti, da imprenditore edile proprietario della Edilnord, il futuro presidente del Consiglio, fece rcostruire Milano 3 a Basiglio, e Milano Visconti a Cusago.

A misura d'uomo

Antonino Russo, imprenditore nell’ambito della ristorazione che vive a Cusago dal '94, conferma: “La mia scelta di trasferirmi da Trezzano è stata dettata proprio dalla qualità della vita che questo comune garantisce. Si è a pochi passi da Milano, ma è come vivere su un altro pianeta: a stretto contatto con la natura, con servizi di qualità e residenze realizzate a misura d’uomo”.

Seguici sulla nostra pagina facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'emergenza
Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo

Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo

Domani, venerdì 10 agosto, verrà effettuato un secondo campionamento dell’acqua post bonifica con l’invio dei prelievi al laboratorio di analisi per verificare l’efficacia del trattamento

Attualità
La novità
Ambiente: Buccinasco nel progetto pilota del gruppo Cap

Ambiente: Buccinasco nel progetto pilota del gruppo Cap

Verranno forniti una serie di strumenti che permetteranno di affrontare meglio pianificazione territoriale e costruzioni locali  

Attualità
L'emergenza
Allarme Legionella a Rozzano: trovato il batterio nelle tubature del quartiere Alboreto

Allarme Legionella a Rozzano: trovato il batterio nelle tubature del quartiere Alboreto

Affissi sui portoni degli edifici e nelle bacheche,  volantini che invitano a non utilizzare acqua calda e a sostituire i filtri dei rubinetti