Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 12 Giugno 2019 11:05
E' tornato a casa

Era stato bocciato il ragazzo sparito nel nulla a Vittuone

Scomparso da lunedì, è tornato a casa ieri. La madre, preoccupata aveva lanciato un appello su Facebook e denunciato la scomparsa alle forze dell’ordine che avevano allargato le ricerche in tutto il territorio

Nella foto, Endy Gostivari con due soui amici Nella foto, Endy Gostivari con due soui amici

È tornato a casa, Endry Gostivari, il ragazzo di 18 anni  scomparso lunedì da Vittuone. Il giovane ha raccontato di essere rimasto turbato dopo aver appreso di essere stato bocciato all’Istituto Alessandrini,  a indirizzo tecnologico che frequenta.  Lunedì era uscito di casa senza portare con sé telefono, portafoglio, documenti, chiavi di casa ed era sparito.

L’appello su facebook

Non vedendolo tornare a casa, la madre, preoccupata aveva lanciato un appello su Facebook e denunciato la scomparsa alle forze dell’ordine che avevano allargato le ricerche in tutto il territorio, nei comuni limitrofi a Vittuone e oltre. Nessuno dei suoi amici sapeva dove fosse.

Il messaggio

Prima di far perdere le sue tracce aveva postato su Instagram un messaggio che aveva fatto preoccuare e non poco per le sue intenzioni: "ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine nella mia vita, di solito sono bravo con le parole, ma questa volta non so cosa dire". Le ricerche erano cominciate immediatamente e sono durate sino a quando non è tornato a casa. Per fortuna in buona salute.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il blitz
Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Trovati in una casa Aler al confine con Corsico oltre dieci chili di stupefacenti, un revolver e una ricetrasmittente collegata con la polizia

Cronaca
Il caso del giorno
Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Malviventi con addosso le divise della Croce Rossa con la scusa del test si introducono nelle case per derubarle: nel mirino anziani e persone sole

Cronaca
la paura del contagio/2
Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Sospese le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, gli eventi e ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato. Istituito un numero verde regionale coronavirus 80089454