Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 08 Marzo 2019 16:46
Lotta ai pusher

Spacciatore di Trezzano arrestato a Cusago In evidenza

Si tratta di un giovane di 26 anni, disoccupato e incensurato. Nei prossimi giorni sarà processato per direttissima

Il giovane arrestato è stato sorpreso in flagranza di reato Il giovane arrestato è stato sorpreso in flagranza di reato

 I carabinieri hanno arrestato, questa mattina a Cusago, un 26 enne disoccupato, incensurato, residente a Trezzano. L’accusa nei suoi confronti è detenzione e spaccio di droga. Il giovane, appunto, si trovava a Cusago quando è caduto nella rete dei militari che stavano eseguendo un’operazione finalizzata al contrasto di “delitti in materia di stupefacenti”.

Marijuana

I carabinieri lo hanno colto in flagranza di reato mentre vendeva una dose di stupefacente a un cliente occasionale. La sua perquisizione, quella della sua auto e poi quella della casa in cui abita, a Trezzano, ha permesso di sequestrare tre pacchetti di marijuana per circa 350 grammi di stupefacente, oltre  a tutta l’attrezzatura per la pesatura e la confezione delle dosi.

Cella di sicurezza

Scattate le manette ai suoi polsi, l’arrestato è stato rinchiuso in una cella di sicurezza. Nei prossimi giorni sarà processato per direttissima.

SEguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Operazioni di rimozione
Auto incendiata, Tangenziale bloccata

Auto incendiata, Tangenziale bloccata

Sul posto ci sono automezzi della Milano Serravalle che stanno procedendo con i rilievi del caso

Cronaca
L'arresto
Magrebino in manette dopo aver rapinato una ragazza

Magrebino in manette dopo aver rapinato una ragazza

L’uomo l’ha prima aggredita fisicamente colpendola con calci e pugni, poi l’ha costretta a consegnargli la borsetta

Cronaca
Il caso del giorno
Dipendente del comune di Corsico minaccia il suo dirigente con un coltello

Dipendente del comune di Corsico minaccia il suo dirigente con un coltello

È accaduto una ventina di giorni fa, ma solo oggi sono cominciate a filtrare le prime indiscrezioni. Presentata una denuncia dai carabinieri