Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 08 Marzo 2019 16:46
Lotta ai pusher

Spacciatore di Trezzano arrestato a Cusago In evidenza

Si tratta di un giovane di 26 anni, disoccupato e incensurato. Nei prossimi giorni sarà processato per direttissima

Il giovane arrestato è stato sorpreso in flagranza di reato Il giovane arrestato è stato sorpreso in flagranza di reato

 I carabinieri hanno arrestato, questa mattina a Cusago, un 26 enne disoccupato, incensurato, residente a Trezzano. L’accusa nei suoi confronti è detenzione e spaccio di droga. Il giovane, appunto, si trovava a Cusago quando è caduto nella rete dei militari che stavano eseguendo un’operazione finalizzata al contrasto di “delitti in materia di stupefacenti”.

Marijuana

I carabinieri lo hanno colto in flagranza di reato mentre vendeva una dose di stupefacente a un cliente occasionale. La sua perquisizione, quella della sua auto e poi quella della casa in cui abita, a Trezzano, ha permesso di sequestrare tre pacchetti di marijuana per circa 350 grammi di stupefacente, oltre  a tutta l’attrezzatura per la pesatura e la confezione delle dosi.

Cella di sicurezza

Scattate le manette ai suoi polsi, l’arrestato è stato rinchiuso in una cella di sicurezza. Nei prossimi giorni sarà processato per direttissima.

SEguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Al Tribunale del riesame
Tangenti, per i pm Tatarella deve restare in carcere: indagini in corso

Tangenti, per i pm Tatarella deve restare in carcere: indagini in corso

La difesa dell’ex commissario di Forza Italia a Corsico ha chiesto la libertà del suo assistito al Tribunale del riesame, contrari i Pm

Cronaca
L'inchiesta
Tangenti in Lombardia, scarcerato Di Pierro, il braccio destro di D'Alfonso

Tangenti in Lombardia, scarcerato Di Pierro, il braccio destro di D'Alfonso

Il “ragioniere” ha chiarito i meccanismi delle mazzette che il suo capo distribuiva in tutta la regione

Cronaca
La ricerca
Adolescente di Assago scomparso da 4 giorni, il disperato appello della madre

Adolescente di Assago scomparso da 4 giorni, il disperato appello della madre

Il ragazzo è alto un metro e settanta e pesa una cinquantina di chili. Ha i capelli castani ricci, tagliati corti, gli occhi verdi