Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 15 Ottobre 2018 18:46
La curiosità

Truffatore in trasferta cerca di comprare auto di lusso con assegni falsi In evidenza

L’uomo, fornito di assegni circolari falsi e una serie completa di documenti intestati a una persona inesistente, aveva in corso cinque trattative: è stato catturato a Cusago

Quando il truffatore è stato bloccato (l'arresto è stato convalidato) aveva addosso diversi documenti falsi Quando il truffatore è stato bloccato (l'arresto è stato convalidato) aveva addosso diversi documenti falsi

Dalla Campania era arrivato a Milano e aveva intavolato trattative per acquistare auto di lusso. Peccato che i suoi assegni fossero falsi. Così è finito in manette Salvatore s. di 39 anni truffatore di professione catturato alle porte di Cusago. L’uomo, fornito di assegni circolari falsi e una serie completa di documenti intestati a una persona inesistente, aveva in corso cinque compravendite di auto. Peccato che una sua potenziale vittima  ha fiutato la fregatura e lo ha fatto arrestare.

130mila euro di auto

È stato bloccato dagli agenti delle Volanti allertati dal proprietario di una Audi RS 6 che la stava vendendo per 130 mila euro. La mancata vittima era stata contattata dopo un annuncio su Internet. Prima di firmare il passaggio di proprietà aveva fatto delle verifiche su un circolare di anticipo della somma pattuita (risultato falso), e quindi ha avvisato la Polizia di Stato.  Quando il truffatore è stato bloccato (l'arresto è stato convalidato) aveva addosso diversi documenti falsi. Gli investigatori hanno scoperto che su una chat di WhatsApp aveva altri quattro clienti in attesa di vendere auto di lusso.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
La cattura
Dopo tre mesi di fuga, arrestato il boss di una banda di falsi carabinieri

Dopo tre mesi di fuga, arrestato il boss di una banda di falsi carabinieri

A Cesano, dopo tre mesi di latitanza, le manette sono scattate attorno ai polsi di Giastin Stentardo, 33 anni, astigiano di origine sinti

Cronaca
Il caso del giorno
30enne di Rozzano denunciato per maltrattamenti e stalking

30enne di Rozzano denunciato per maltrattamenti e stalking

L’uomo, di origini marocchine, ricercato dalla polizia locale, ha fatto perdere le proprie tracce 

Cronaca
Lotta ai clan criminali
Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Alla banda, che aveva base anche a Cesano Maderno, sono stati equestrati oltre quattro chili di cocaina a hashish