Seguici su Fb - Rss

Sabato, 26 Maggio 2018 17:30
L'incidente

Cusago, ragazza perde il controllo del suo furgone e travolge una motocicletta In evidenza

L’elisoccorso ha trasportato il pilota della moto al San Gerardo di Monza, mentre la sua compagna è stata ricoverata al San Carlo

L'elisoccorso ha raggiunto Cusago per recuperare il ferito più grave L'elisoccorso ha raggiunto Cusago per recuperare il ferito più grave

Ha perso il controllo dell’automezzo che guidava e ha provocato una carambola con un altro furgone , poi ha travolto una moto che procedeva in direzione opposta sbalzando di sella i suoi occupanti. È un miracolo se l’incidente accaduto oggi pomeriggio sulla strada che da Cusago conduce a Cisliano, non si è trasformato in una tragedia.

Coppia in moto

Attorno all’una, una giovane di 27 anni stava percorrendo a bordo di una furgonetta la provinciale 114 quando all’improvviso, forse per una distrazione, forse per un malore, ne ha perso il controllo. L’automezzo ha prima urtato un altro furgone che procedeva in direzione di Milano, poi ha invaso la corsia e si è scontrato frontalmente con una motocicletta su cui viaggiavano un uomo di 50 anni e la sua compagna di 46.

L'elisoccorso

I due sono stati sbalzati dalla sella e sono precipitati sull’asfalto a una decina di metri dal luogo dell’impatto. Subito le condizioni dell’uomo sono apparse gravi. È stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso che si è levato immediatamente in volo. L’uomo è stato ricoverato in rianimazione al San Gerardo di Monza ma non correrebbe pericolo di morte. La sua compagna è stata invece ricoverata in codice giallo al San Carlo, a Milano. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale. La strada è stata chiusa sino a quando non sono stati effettuati tutti i rilievi che dovranno stabilire la dinamica e attribuire le responsabilità.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta alla criminalità organizzata
‘Ndrangheta a Trezzano: sequestrati quattro appartamenti all’immobiliarista delle cosche

‘Ndrangheta a Trezzano: sequestrati quattro appartamenti all’immobiliarista delle cosche

Oltre alle proprietà immobiliari, a Orlando Demasi sono stati bloccati anche 2 conti correnti,2 polizze assicurative vita oltre a 60.000 euro in contanti ritrovati all'interno di una cassetta di sicurezza

Cronaca
Controllo del territorio
Buccinasco, polizia locale scopre 3,5 tonnellate di alluminio rubato 

Buccinasco, polizia locale scopre 3,5 tonnellate di alluminio rubato 

Erano nascoste in un furgone parcheggiato in via Salieri davanti al numero 25

Cronaca
Lotta alla criminalità organizzata
A Buccinasco, la mafia si occupava di ristorazione

A Buccinasco, la mafia si occupava di ristorazione

Si chiama Ristofar la società confiscata dalla Guardia di Finanza al clan dei Mazzei. Ha la sede in viale Lazio, 25, e risulta essere sottoposta a procedura di fallimento