Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 27 Aprile 2018 11:02
Il piacere della lettura

La Cavetta di Cusago diventa base del bookcrossing

All’angolo LibeRo Scambio è attiva la rete internazionale de “la biblioteca del mondo”

L’iniziativa permette uno scambio di libri vero e proprio. E non solo presso la Cavetta L’iniziativa permette uno scambio di libri vero e proprio. E non solo presso la Cavetta

Leggere immersi nella natura. Si può fare grazie all’Angolo LibeRo Scambio istituito presso la Cavetta di Cusago. Oltre ad offrire un modo per leggere immersi nella natura, l’iniziativa permette uno scambio di libri vero e proprio. E non solo presso la Cavetta.

Biblioteca del mondo

All’angolo LibeRo Scambio infatti è attiva la rete internazionale di Bookcrossing, la “biblioteca del mondo”. Come funziona? Basta avere a portata di mano un libro, registrarlo gratuitamente e stampare un’etichetta dal sito www.bookcrossing.com. Applicata l’etichetta al libro basta portare quest’ultimo alla Cavetta di Cusago. Oppure si può donare il libro a uno sconosciuto, lasciarlo su una panchina del parco o della metropolitana. Quando un altro lettore trova il libro, può inserire il codice sul sito e indicare dove è stato trovato, così il proprietario iniziale può seguire il viaggio del suo volume.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La novità
Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

La Cross productions ha acquisito i diritti cinematografici sull’opera rimasta a lungo in gara per il premio Strega…

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”