Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 27 Aprile 2018 11:02
Il piacere della lettura

La Cavetta di Cusago diventa base del bookcrossing

All’angolo LibeRo Scambio è attiva la rete internazionale de “la biblioteca del mondo”

L’iniziativa permette uno scambio di libri vero e proprio. E non solo presso la Cavetta L’iniziativa permette uno scambio di libri vero e proprio. E non solo presso la Cavetta

Leggere immersi nella natura. Si può fare grazie all’Angolo LibeRo Scambio istituito presso la Cavetta di Cusago. Oltre ad offrire un modo per leggere immersi nella natura, l’iniziativa permette uno scambio di libri vero e proprio. E non solo presso la Cavetta.

Biblioteca del mondo

All’angolo LibeRo Scambio infatti è attiva la rete internazionale di Bookcrossing, la “biblioteca del mondo”. Come funziona? Basta avere a portata di mano un libro, registrarlo gratuitamente e stampare un’etichetta dal sito www.bookcrossing.com. Applicata l’etichetta al libro basta portare quest’ultimo alla Cavetta di Cusago. Oppure si può donare il libro a uno sconosciuto, lasciarlo su una panchina del parco o della metropolitana. Quando un altro lettore trova il libro, può inserire il codice sul sito e indicare dove è stato trovato, così il proprietario iniziale può seguire il viaggio del suo volume.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La fiera
Cesano, la festa patronale accende la città con spettacoli e mercatini

Cesano, la festa patronale accende la città con spettacoli e mercatini

Molti gli appuntamenti di un programma che si sviluppa per tutto il mese di settembre sino alla chiusura prevista per il 7 ottobre

Cultura
L'intervista
Ginetta Capitolino, una insegnante a piedi nudi sul palco di Sanremo

Ginetta Capitolino, una insegnante a piedi nudi sul palco di Sanremo

Artista e maestra di musica alla Scuola Primaria “Gobetti” di Trezzano, ha guidato il gruppo che ha vinto la sezione canora al recente Festival mondiale della creatività scolastica di Sanremo

Cultura
L'intervista
Franco Migliaccio, una vita dedicata all'arte con base a Trezzano

Franco Migliaccio, una vita dedicata all'arte con base a Trezzano

Il fondatore della Scuola civica di disegno opera in città da 32 anni. Di qui sono passati centinaia di corsisti, senza soluzione d'età. “Il nostro segreto? Porte aperte a tutti, anche a coloro che non hanno mai impugnato un pennello”