Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 16 Marzo 2018 18:48
L'incidente

Auto contro moto, interviene l’elisoccorso: giovane grave in ospedale In evidenza

Sul ciclomotore viaggiavano due ragazzi di 16 e di 17 anni che sono stati sbalzati di sella e dopo un volo di qualche metro si sono schiantati sull’asfalto della strada che da Cusago conduce a Trezzano

Nella foto di repertorio un ciclomotore dopo un incidente stradale Nella foto di repertorio un ciclomotore dopo un incidente stradale

Due feriti di cui uno grave. È il bilancio dell’incidente avvenuto alla 17,30 a Cusago tra un ciclomotore e un’auto. Sul ciclomotore viaggiavano due ragazzi di 16 e di 17 anni che sono stati sbalzati di sella e dopo un volo di qualche metro si sono schiantati sull’asfalto.

L'elisoccorso

Le condizioni di uno dei giovani sono subito apparse gravi tanto che è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato il ragazzo in ospedale. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Trezzano e i carabinieri di Corsico che hanno avviato subito le indagini per chiarire le cause dell’incidente. L’impatto  è avvenuto in via 4 novembre all’incrocio con viale Europa. Secondo le prime testimonianze, che devono trovare conferme, i ragazzi procedevano in direzione di Trezzano quando sono stati travolti dall’auto.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il blitz
Trezzano, gli puntano la pistola in faccia e gli rapinano l’auto

Trezzano, gli puntano la pistola in faccia e gli rapinano l’auto

L’aggressione è avvenuta ieri notte in via Cristoforo Colombo, il viale che corre parallelo alla Nuova Vigevanese

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Posti di blocco a Rozzano, controllate 80 persone e 25 autovetture

Posti di blocco a Rozzano, controllate 80 persone e 25 autovetture

Ventidue uomini e 9 pattuglie messe in campo ieri pomeriggio dai Carabinieri per un servizio di prevenzione condotto sul territorio

Cronaca
La sentenza
Largo Risorgimento, la Corte d’Appello conferma la condanna del Comune

Largo Risorgimento, la Corte d’Appello conferma la condanna del Comune

I giudici di secondo grado hanno riconosciuto a favore dei condomini il danno già accertato in primo grado oltre a un risarcimento al Condominio e ai singoli ricorrenti di circa 30 mila euro. In totale, sino a questo momento, l’affaire costa alle casse comunali almeno 150mila euro