Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 06 Dicembre 2017 10:05
Elezioni & dintorni

Il Movimento animalista prova a mettere radici a Corsico

Il nuovo soggetto politico sarà presentato sabato mattina alle 10 nella sala La Pianta di via Leopardi

Il Movemento ambientalista in piazza per difendere gli animali Il Movemento ambientalista in piazza per difendere gli animali

Il panorama politico del Corsichese si arricchisce di un nuovo soggetto politico. Sabato 9 dicembre, alle 10, nella sala “La pianta” di via Leopardi a Corsico, infatti, sarà presentato il “Movimento Animalista” fondato da Michela  Brambilla. Già annunciato il nome del responsabile cittadino: si tratta di Fulvio Gallucci.

3/5% dell'elettorato

Il nuovo gruppo, che si propone non solo per la tutela degli animali e la difesa dell’ambiente, vorrebbe diventare un soggetto politico attivo sul territorio. A livello nazionale, è stato presentato lo scorso settembre, al teatro Dal Verme a Milano. È un movimento 'anti caccia' che punta a entrare in Parlamento e, secondo i sondaggisti, potrebbe raccogliere tra il 3 e il 5 per cento dell’elettorato.

La mission

La sua mission è “basta allo sfruttamento degli animali che vanno messi al centro del dibattito politico" e per vincere questa battaglia offre accoglienza al mondo dell'associazionismo animalista. Vicino a Forza Italia, ne rivendica l'indipendenza. "L'iniziativa non è legata ad alcun partito – aveva sottolineato Michela Brambilla durante la presentazione -   Ci siamo posti l'obiettivo di portare gente nostra nelle istituzioni e ho proposto di istituire un Garante per i diritti degli animali per proteggerli dai soprusi con una scrupolosa attività di controllo sul rispetto delle leggi italiane ed europee ".

Il vuoto della politica

Nel gruppo oltre alla Brambilla c’è anche Rinaldo Sidoli, ex dirigente dei Verdi con delega agli animali, passato armi e bagagli nella nuova formazione. Sono 7,5 milioni di famiglie italiane che hanno un animale in casa, e, per la fondatrice del Movimento, c'è "un vuoto assoluto" della politica attuale su questi temi che "non interessano ai partiti ma interessano molto alla gente. A noi non interessano le ideologie. Parleremo con tutte le forze che vorranno confrontarsi su questi temi”.  A Corsico si comincia sabato mattina.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Pubblicità

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Settembre da bollino rosso
Corsico, due consiglieri di FI chiedono una verifica di maggioranza

Corsico, due consiglieri di FI chiedono una verifica di maggioranza

Si preannuncia un settembre da bollino rosso sul fronte politico corsichese, animato da turbolenze e giochi di potere mai quietati

Politica
Dopo l'assoluzione
La rinascita dell’ex assessore Osnato: da imputato a deputato

La rinascita dell’ex assessore Osnato: da imputato a deputato

L’ex titolare del Bilancio e della Sicurezza Urbana del comune di Trezzano, dopo sette anni vissuti con sul capo, l’accusa di aver manipolato una gara di appalto per la manutenzione del verde, una volta assolto è stato eletto in Parlamento

Politica
La guerra tra correnti
Politica a Corsico, un giallo alla Agatha Christie

Politica a Corsico, un giallo alla Agatha Christie

A una settimana dalla conclusione dell’ultimo consiglio comunale e dallo spettacolo offerto da Forza Italia e alleati, non accennano a placarsi le polemiche su motivi e retroscena che hanno portato al “tutti contro tutti” manifestatosi durante la serata