Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 03 Luglio 2017 10:25
La lettera

Forza Italia: Di Capua ha il diritto di partecipare al cdr del Giornale di Corsico In evidenza

Gli azzurri replicano all’articolo: “Vengo anch’io? No, tu no!” pubblicato da pocketnews.it lo scorso sedici giugno

Nella foto Roberto Mei, segretario cittadino di Forza Italia Corsico Nella foto Roberto Mei, segretario cittadino di Forza Italia Corsico

Egr. Dott. Cosimo De Leo,

intendiamo commentare l'articolo a sua firma di venerdì 16/06/2017, per precisare quanto segue: siamo  stupiti  del  clamore  suscitato  dalla presenza  di  un  nostro  rappresentante  al  Comitato  di Redazione del periodico dell'Amministrazione Comunale.
Visto che, proprio seguendo il regolamento, la Giunta comunale non ha deliberato i componenti effettivi del Comitato stesso, per motivi a noi in parte conosciuti e in parte no, ritenevamo che la partecipazione fosse concordata autonomamente tra le forze di maggioranza e altrettanto tra quelle di opposizione;
convinzione sostenuta dal fatto che, con comunicazione telefonica, il nostro capogruppo, aveva preannunciato la presenza in sua vece del sig. Giacomo Di Capua, senza ricevere alcuna osservazione in merito e tantomeno la comunicazione di Comitato già completo per la rappresentanza della componente di maggioranza;
riteniamo perciò che la presenza e partecipazione al CdR del nostro sig. Di Capua, fosse opprtuna e con i titoli e deleghe necessari e che quindi, in virtù di un disguido organizzativo, non fosse stato possibile allargare a 3 membri di maggioranza il CdR, escludendo la nostra rappresentanza.
Per concludere, se comprendiamo le ragioni organizzative e quindi accettiamo la nostra esclusione, sicuramente non accettiamo lo stupore né dei presenti, tantomeno del Presidente del Consiglio Comunale.
Tanto vi dovevamo per chiarezza e per integrazione rispetto alle vostre fonti, visto che non ci risulta abbiate intervistato il diretto interessato per conoscere anche la sua versione dei fatti.
Con immutata stima e disponibilità, cogliamo l'occasione per invitarvi ad un incontro ufficiale con il Direttivo tutto, del nostro partito, per poter su molti temi già trattati ed altri da trattare, evidenziare il nostro punto di vista.
Cordiali saluti
Il Direttivo
Forza Italia Corsico


La versione di chi ha impedito a Di Capua di partecipare alla riunione è diversa e verte sull’impossibilità di allargare a tre i membri in rappresentanza della maggioranza, impossibilità che doveva essere nota a tutti. Povero Di Capua, ci fa tenerezza: diventa spesso, suo malgrado, protagonista di situazioni paradossali che lo mettono in imbarazzo e mettono in imbarazzo le forze politiche che in quei momenti rappresenta. Probabilmente dovrebbe prendersi una lunga pausa di riflessione dalla politica, un gioco al quale, forse e nonostante la sua ultra ventennale esperienza, non è ancora particolarmente avvezzo.
Cosimo De Leo

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Amministrative & dintorni
Corsico 2020: la carica dei 200 (candidati) per 25 posti in Consiglio comunale

Corsico 2020: la carica dei 200 (candidati) per 25 posti in Consiglio comunale

Nelle liste ci sono vecchie e nuove conoscenze della vita amministrativa corsichese, ex consiglieri comunali ed ex assessori

Politica
Elezioni & dintorni
Contro le infiltrazioni delle mafie in politica, il  Pd anticiperà le liste dei candidati alla Prefettura

Contro le infiltrazioni delle mafie in politica, il Pd anticiperà le liste dei candidati alla Prefettura

Amministrative 2020: il Partito democratico anticiperà le liste elettorali affinché vengano controllate e si impedisca che vengano influenzate della 'ndrangheta o da altre organizzazioni criminali

Politica
La querellle
Rozzano, scatta la guerra dei comunicati tra maggioranza e opposizione

Rozzano, scatta la guerra dei comunicati tra maggioranza e opposizione

Il j’accuse del Pd è preciso e punta al bersaglio grosso: il presidente del Consiglio comunale Marco Macaluso che replica serafico: riguardatevi i filmati